Incisa con l’album 13, il sesto studio dei londinesi Blur, Coffee & Tv (conosciuta anche come “Coffe And Tv” oppure “Coffe + Tv”) è una canzone composta per la musica dal cantante Damon Albarn, che ne canta il ritornello, e per le parole dal chitarrista Graham Coxon, che ne canta la strofa.
Sebbene datata 1999, lo stile marcatamente pop la associa maggiormente ai primi Blur, quelli dell’inizio degli anni ’90; l’evoluzione nello stile, che oltretutto contrasta con quello dell’album in cui è stata inserita, compare sotto forma di parti strumentali.
Molto successo ha riscosso il videoclip realizzatone, in cui un cartone di latte animato si spinge alla ricerca di un uomo scomparso, che nella fattispecie è proprio il chitarrista Graham Coxon.

Testo con gli accordi per chitarra.

Blur Coffee And Tv Guitar Chords Tab Accordi per Chitarra Testo Lyrics

B B Am E G F Bb C#
(intro)

B                     B            Am          E
   Do you feel like a chain store? Practically floored
G              F    Bb               C#        
   One of many zeros, kicked around, bored
B                                B      Am               E
   Your ears are full but you're empty, holding out your heart
G                      F     Bb            A
   To people who never really care how you are

           C#m            B   A
So give me Coffee and TV, easily
     C#m              E
I've seen so much I'm going blind
        A                  B
And I'm brain-dead, virtually
C#m               B               A
Sociability, it's hard enough for me
C#m                    E
Take me away form this big bad world
     A             D                   A
And agree to marry me, so we can start over again

B                   B           Am         E
   Do you go to the country? It isn't very far
G                                F       Bb                 C#
   There's people there who will hurt you 'cause of who you are
B                              B                 Am                   E
   Your ears are full of their language; there's wisdom there, you're sure
G                       F       Bb                      A
   Till the words start slurring and you can't find the door

           C#m            B   A
So give me Coffee and TV, easily
     C#m              E
I've seen so much I'm going blind
        A                  B
And I'm brain-dead, virtually
C#m               B               A
Sociability, it's hard enough for me
C#m                    E
Take me away form this big bad world
     A             D                   A
And agree to marry me, so we can start over again

B B Am E G F Bb C#
B B Am E G F Bb A

(assolo di chitarra)

           C#m            B   A
So give me Coffee and TV, easily
     C#m              E
I've seen so much I'm going blind
        A                  B
And I'm brain-dead, virtually
C#m               B               A
Sociability, it's hard enough for me
C#m                    E
Take me away form this big bad world
     A             D                   A
And agree to marry me, so we can start over again

B  D                    A
   Oh... We could start over again
B  D                    A
   Oh... We could start over again
B  D                    A
   Oh... We could start over again
B  D                    A
   Oh... We could start over again
B D A
(repeat to fade)

Articoli correlati

  • Charmless ManCharmless Man Charmless Man è un singolo dei Blur, quarto ed ultimo estratto dal loro album del 1995 The Great Escape, nel quale è stato inciso come quarta traccia. Il titolo della canzone è […]
  • Country HouseCountry House Country House è il primo singolo rilasciato, nel 1995, dal quarto album studio dei Blur, The Great Escape. Nel Regno Unito raggiunse il primo posto delle classifiche, e fu uno […]
  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]
  • Two PrincesTwo Princes Two Princes è un singolo di successo del gruppo rock newyorkese Spin Doctors, pubblicato nel 1990 per la Epic ed inciso con l'album Pocket Full Of Kryptonite. E' stata […]
  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.