Il titolo originale della canzone è Against All Odds (Take a Look at Me Now), ed è una canzone scritta ed incisa da Phil Collins nel 1984 per l’album che da essa prende il nome. Il singolo riscosse un enorme successo sia nella classifica statunitense che in quella inglese e valse all’autore un Grammy Award per la Miglior performance vocale Pop maschile, nonchè una nomination come Miglior canzone.
E’ stata utilizzata come colonna sonora del film Due Vite In Gioco (il cui titolo in inglese è proprio Against All Odds) e conta anche numerose cover, su tutte quella di Mariah Carey.

Testo ed accordi.

Phil Collins Against All Odds Testo e Accordi per Chitarra Lyrics Guitar Chords

Intro:     Dm     G    x2

Am                     Bm
How can I just let you walk away
             C               Dm
Just let you leave without a trace,
       F                 G                 Em   Am
When I stand here taking every breath with you, ooh.
           Dm           F                 G
You're the only one who really knew me at all.
Am                    Bm
How can you just walk away from me,
         C                     Dm
When all I can do is watch you leave,
            F                   G
Cause we've shared the laughter and the pain,
    Em              Am
And even shared the tears.
           Dm           F                 G      G7
You're the only one who really knew me at all.

                     C
So take a look at me now
                      D
Cause there's just an empty space,
            Am                   F
And there's nothing left here to remind me,
         Dm             G
Just the memory of your face.
          G7         C
Oh take a look at me now
                      D
Cause there's just an empty space,
               Am            F
And you coming back to me is against the odds,
           Dm               G        G7
And that's what I've got to face. 

  Am                         Bm
I wish I could just make you turn around,
C                      Dm
Turn around and see me cry,
           F              G
There's so much I need to say to you,
   Em           Am
So many reasons why.
           Dm           F                 G       G7
You're the only one who really knew me at all.

                     C
So take a look at me now
                      D
Cause there's just an empty space,
            Am                   F
And there's nothing left here to remind me,
         Dm             G
Just the memory of your face.
          G7         C
Oh take a look at me now
                      D
Cause there's just an empty space,
       Am                        F
But to wait for you, well that's all I can do,
           Dm               G
And that's what I've got to face.
            G7         C
Take a good look at me now
                    D
Cause I'll still be standing here,
               Am            F
And you coming back to me is against all odds,
         Dm                 G       G7
It's the chance I've got to take

Solo:  Dm    G    Dm   G

       G7         Dm     G
Take a look at me now.

Articoli correlati

  • Another Day In ParadiseAnother Day In Paradise Another Day In Paradise è la canzone di più successo di tutto il repertorio solista di Phil Collins: pubblicata nel 1989 con l'album ...But Seriously ed estratta come primo […]
  • The Air TonightThe Air Tonight In The Air Tonight è stato il primo singolo lanciato da Phil Collins come artista solista, una volta terminata la sua esperienza coi Genesis, e rimane tutt'oggi una delle sue hit […]
  • Because You Loved MeBecause You Loved Me Because You Loved Me è un successo di Celine Dion del 1996, singolo estratto dall'album Falling Into You, che le permise di vincere ben due Grammy Awards per il "miglior album […]
  • Beautiful DayBeautiful Day Beautiful Day è il singolo promotore dell'album All That You Can't Leave Behind, inciso nel 2000 dagli U2. E' stato un grande successo nelle classifiche di mezzo mondo, […]
  • WomanWoman Woman è stato rilasciato come quarto singolo dall'album d'esordio dei Wolfmother (nel quale è stata incisa come seconda traccia), nel giugno 2006. Ai Grammy Awards del 2007 la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.