7 minuti di pura psichedelia: Light My Fire rappresenta il lato più oscuro dei Doors e del loro rock da acido. Ne esistono 3 versioni, differenti per durata: la lunga versione incisa nell’omonimo album del 1967 è stata ridotta dapprima a 4 minuti e 40 secondi per la versione da passare in radio (con taglio di metà parte strumentale) dopodichè, e qui si è sicuramente esagerato, ad un singolo di appena 3 minuti (sacrilegio).
Ovviamente la versione ufficiale rimane quella più lunga, inserita da Rolling Stone tra le migliori canzoni rock di tutti i tempi e delle cui cover si è ormai perso il conto.

Doors Light My Fire Accordi per Chitarra Guitar Chords Lyrics Tab

   Am7                   F#m7
You know that it would be untrue
You know that I would be a liar
If I was to say to you
Girl we couldn't get much higher       

   G            A        D
   Come on baby light my fire
   G            A        D        B
   Come on baby light my fire
   G              D        E
   Try to set the night on fire.            

The time to hesitate is through
No time to wallow in the mire
Try now we can only lose.
And our love become a funeral pyre    

   Come on baby ...            

The time to hesitate...(all verse 2)

   Come on baby ...  

You know that it...(all verse 1)

   Come on baby ... 

   Try to set the night on fire
   Try to set the night on fire
   Try to set the night on fire

[The Doors]

Articoli correlati

  • The EndThe End The End è l'undicesima ed ultima traccia dell'album The Doors, pubblicato dai Doors nel 1967. La canzone si struttura quasi interamente su di un cupo re minore, in un alternarsi […]
  • Roadhouse BluesRoadhouse Blues Tratta da Morrison Hotel, album del 1970, Roadhouse Blues è stata da allora (purtroppo non per molto, comunque), una delle colonne portanti dei concerti dei Doors: ne è stata […]
  • Riders On The StormRiders On The Storm Riders On The Storm è una canzone dei Doors del 1971, pubblicata col loro album L.A. Woman e, a detta del chitarrista Robby Krieger, ispirata dalla popolare canzone cowboy "Ghost […]
  • Love Me Two TimesLove Me Two Times Love Me Two Times è un brano composto ed inciso dai Doors nel 1967 con l'album Strange Days, e da esso rilasciato come secondo singolo. Nel 1983 è apparsa su cd (dal titolo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti