Composta dai Doors nel 1965, Hello I Love You venne incisa nel 1968 come prima traccia del loro terzo album studio Waiting For The Sun, dal quale venne rilasciata come primo singolo raggiungendo la vetta della classifiche statunitensi e riuscendo a vendere ben più di un milione di copie.
Gli stessi Doors l’avevano proposta nel 1965 in un demo inviato alla casa discografica Aura Records.
La melodia del pezzo è stata accusata di plagio nei confronti di una canzone che i Kinks avevano rilasciato 4 anni prima: All Day And All Of The Night. Tale connessione è stata negata e, piuttosto, il chitarrista Robby Krieger ha ammesso di essersi ispirato per certi versi, in fase di registrazione, a Sunshine Of Your Love dei Cream.
Hello, I Love You è stata reinterpretata da noti artisti gli Eurythmics, i Simple Minds, Neil Young, i Cure.

Testo con accordi per chitarra di Hello, I Love You.

Hello I Love You Guitar Chords Accordi per Chitarra

Intro:  A        G          A       D   2x

A       G                  A            D
Hello I Love You won't you tell me your name?
Hello I love you let me jump in your game.
Hello I love you won't you tell me your name?
Hello I love you let me jump in your game.

A             G        A   G
She's Walking down the street,
Blind to every eye she meets.
Do you think you'll be the guy,
To make the queen of the angels sigh?

A       G                  A            D
Hello I Love you won't you tell me your name?
Hello I love you let me jump in your game.
Hello I love you won't you tell me your name?
Hello I love you let me jump in your game.

A           G           A   G
  She holds her head so hi--gh.
  Like a statue in the  sky--ie.
  Her arms are wicked and her legs are long.
  When she moves my brain screams out this song.

Bb            Ab       Bb  Ab
She's walking down the street.
Like a dog that begs for something sweet.
Do you hope to make her see you fool?
Do you hope to pluck this dusky jewel?

Hello
Hello
Hello
(Out)

Articoli correlati

  • Riders On The StormRiders On The Storm Riders On The Storm è una canzone dei Doors del 1971, pubblicata col loro album L.A. Woman e, a detta del chitarrista Robby Krieger, ispirata dalla popolare canzone cowboy "Ghost […]
  • People Are StrangePeople Are Strange People Are Strange è un brano di Strange Days, album del 1967 dei Doors: sebbene creditato a tutto il gruppo, gli autori sono Jim Morrison ed il chitarrista Robby Krieger, e fu […]
  • Break On ThroughBreak On Through Break On Through è stato il primo singolo lanciato dai Doors: estratto dal loro album d'esordio (The Doors, 1967), non ha avuto il successo aspettato, raggiungendo a malapena un […]
  • Love Me Two TimesLove Me Two Times Love Me Two Times è un brano composto ed inciso dai Doors nel 1967 con l'album Strange Days, e da esso rilasciato come secondo singolo. Nel 1983 è apparsa su cd (dal titolo […]
  • Light My FireLight My Fire 7 minuti di pura psichedelia: Light My Fire rappresenta il lato più oscuro dei Doors e del loro rock da acido. Ne esistono 3 versioni, differenti per durata: la lunga versione […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.