Numb è l’ultima traccia del secondo album studio Meteora della band americana Linkin Park, rilasciato nel 2003 come terzo singolo estratto da esso. E’ divenuta una delle canzoni simbolo del gruppo, forse quella che più di ogni altra ha messo d’accordo pubblico e critica, congiungendo un enorme successo commerciale ad un Grammy Award per la miglior collaborazione Rap/Cantato. Non soltanto, lo store musicale online Rhapsody l’ha inclusa nella speciale classifica dei 100 più significativi brani della decade.
A contribuire al successo, anche una speciale collaborazione dei Linkin Park col rapper Jay-Z: nel 2004 infatti è uscito Collision Course, album coprodotto composto da canzoni dei due artisti combinate tra loro in tracce uniche, che è stato promosso col primo singolo estratto intitolato “Numb/Encore”.
Si segnala anche una interessante rivisitazione di Numb ad opera degli Evanescence.

Testo con accordi per chitarra di Numb.

Numb Accordi per Chitarra Guitar Chords Partitura Testo Lyrics

Intro: Em C G D * 2

Verse 1:

  Em			      C
I'm tired of being what you want me to be
   G		           D
Feeling so faithless lost under the surface
  Em                       C
Don't know what you're expecting of me
   G                        D		    C      D
Put under the pressure of walking in your shoes

(Caught in the undertone just caught in the undertone)
       Em		G                C        D
Every step I take is another mistake to you

(Caught in the undertone just caught in the undertone)

Chorus:

  Em             C		       G
I've become so numb I can't feel you there
		 D		    Em	
I've become so tired so much more aware
		     C		 G
I've becoming this all I want to do
		 D		     Em
Is be more like me and be less like you

Verse 2:
			       C
Can't you see that you're smothering me
    G		       D	      Em
Holding too tightly afraid to lose control
			     C
Cause everything that you thought I would be
       G           D                C        D
Has fallen apart right in front of you

(Caught in the undertone just caught in the undertone)
       Em	             G		      C	      D
Every step that I take is another mistake to you

(Caught in the undertone just caught in the undertone)
	     Em		              G       D
And every second I waste is more than I can take

  Em             C		       G
I've become so numb I can't feel you there
		 D		    Em	
I've become so tired so much more aware
		     C		 G
I've becoming this all I want to do
		 D		     Em
Is be more like me and be less like you

	D
And I know
       Em  G  Em   D   C
I may end up failing too
	D
But I know
           B (hold)
You were just like me with someone disappointed in you

  Em             C		       G
I've become so numb I can't feel you there
		 D		    Em	
I've become so tired so much more aware
		C		 G
I've becoming this all I want to do
		 D		     Em
Is be more like me and be less like you

                C		       G
I've become so numb I can't feel you there
			  D
(Tired of being what you want me to be)

 Em              C		       G
I've become so numb I can't feel you there
			  D
(Tired of being what you want me to be)

Ending: Em C G D

Articoli correlati

  • What I’ve DoneWhat I’ve Done What I've Done è il primo singolo estratto dal terzo album studio dei Linkin Park, Minutes To Midnight (2007). E' un brano in cui canta quasi esclusivamente Chester Bennington, […]
  • Burn It DownBurn It Down E' il singolo d'apertura che ha anticipato l'uscita del quinto album dei Linkin Park Living Things, nell'Aprile 2012. Burn It Down è stata composta da tutti i componenti della […]
  • In The EndIn The End In The End è l'ottava traccia di Hybrid Theory, album di debutto dei Linkin Park uscito nel 2000. Incentrata sul fallimento di una relazione vissuto in prima persona è forse oggi […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2006Un Disco Italiano All’Anno: 2006 Vinicio Capossela - Ovunque Proteggi L'eclettico cantautore di origini campane riesce sempre a sorprendere il proprio pubblico. Non possiamo infatti rinchiudere la sua […]
  • Long Road To RuinLong Road To Ruin Long Road To Ruin è il brano estratto come secondo singolo da Echoes, Silence, Patience & Grace (2007), il sesto album studio dei Foo Fighters. E' stato un discreto successo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.