Fairytale Of New York è un celebre pezzo dei Pogues, scritto dal cantante Shane MacGowan assieme al banjista Jem Finer e inciso nel 1987 con l’album If I Should Fall From Grace With God.
E’ una ballata in stile folk irlandese, considerata da molti la più bella canzone natalizia di tutti i tempi e divenuta un classico in tempo di feste soprattutto in Irlanda e Regno Unito.
Il testo narra di un uomo che si risveglia alla vigilia di Natale e che, ancora in preda ai postumi di una sbornia, ricorda di aver appena trascorso un periodo terribile della propria vita. Alla voce, MacGowan è accompagnato dalla cantante inglese Kirsty MacColl.

Testo e accordi per chitarra.

The Pogues Fairytale Of New York Testo Lyrics Accordi per Chitarra Chords

G/D D G/D

Asus4/E D G/D                  D               G
              It was Christmas Eve babe In the drunk tank
           D                       G/A       A            D
An old man said to me, won't see another one  And then he sang a song
             G                            D
The Rare Old Mountain Dew And I turned my face away
    G        Asus4/E D   G/A
And dreamed about    you

  G/A            D                      G
        Got on a lucky one Came in eighteen to one
           D                       G/A        A
I've got a feeling This year's for me and you
         D                    G
So happy Christmas I love you baby
            D                G        Asus4/E    D
I can see a better time When all our dreams come true

G/D D G/D Asus4           /faster now/     D A  D G A D

            D
They've got cars
       A
Big as bars
            Bm        G
They've got rivers of gold
        D
But the wind goes right through you
                      A
It's no place for the old
         D             Bm
When you first took my hand
     D              G
On a cold Christmas Eve
    D
You promised me
             A           D
Broadway was waiting for me
         D
You were handsome

You were pretty
                  A
Queen of New York City
         D             G
When the band finished playing
     A              D
They howled out for more
D
Sinatra was swinging
                         A
All the drunks they were singing
   D             G
We kissed on the corner
     A                  D
Then danced through the night
    G             Bm A
The boys of the NYPD choir
     D               Bm
Were singing 'Galway Bay'
        D          G
And the bells were ringing
A                 D A Bm G  D A  D Bm D G   D A D
Out for Christmas day

D
You're a bum
         D
You're a punk
                      A
You're an old slut on junk
       D            G         A
Living there almost dead on a drip
        D
In that bed
    D
You scum bag

You maggot
                A
You cheap lousy faggot
      D              G
Happy Christmas your arse
       A
I pray God
         D    A D
It's our last

A            D
I could have been someone
         G
So could anyone
            D
You took my dreams
                     A
From me when I first found you
            D
I kept them with me babe
           G
I put them with my own
              D
Can't make it all alone
              G      A      D
I've built my dreams around you

[The Pogues]

Articoli correlati

  • Dirty Old TownDirty Old Town Dirty Old Town è un classico folk scritto dal cantautore Ewan MacColl nel 1949 e poi reso popolare dalle interpretazioni dei Dubliners e dei Pogues, e che spesso viene quindi […]
  • LibertangoLibertango Libertango è un celeberrimo brano del compositore argentino Astor Piazzolla, inciso da questi nel 1974. Egli fu uno dei grandi innovatori del Tango argentino, e questo pezzo […]
  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]
  • My WayMy Way My Way è la rivisitazione in lingua inglese di una canzone francese dal titolo Comme D'Abitude. Sull'aria del pezzo, Paul Anka ha scritto il testo che Frank Sinatra ha poi […]
  • AidaAida Aida è il singolo che nel 1977 dette il titolo al terzo album in studio del cantautore di Crotone Rino Gaetano, nel quale venne pubblicato come prima traccia. Il testo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.