Too Much Love Will Kill You è una canzone scritta ed incisa dal chitarrista dei Queen Brian May nel 1988. Apparì per la prima volta nel 1992 nel suo album solista Back To The Light, ma i fan dei Queen dovettero aspettare il 1995 per udire la versione cantata da Freddie Mercury, che comunque era morto quattro anni prima. Nel testo, May esprimeva la sue sensazioni durante il periodo del divorzio dalla moglie e la sua stessa incredulità nel rendersi conto di amare ugualmente due donne. Molto famosa è la versione con Luciano Pavarotti, esibita live durante il Pavarotti & Friends 2003, con il ritornello in italiano (“Troppo amor t’uccide”).

Queen Too Much Love Will Kill You Testo Accordi per Chitarra Lyrics Chords

Intro:
 G  D/G - C/G    - G  D/G 

C/E     D4              G          C7+   C         G
        I'm just the pieces of the man I used yo be
     D/G  Em          Bm       C
 Too many bitters are rainin' down on me
     Am    Em                  Am          Em
 I'm far away from home, and I've been facing this alone
              D11     D - C9
 for much too long.
      G  C   G
 I feel like no one ever told the true to me,
       D11 Em   Bm       C
 'bout growning' up and what struggle it would be.
       Am        Em        Am
 In my tangled state of mind, I've been looking back to
 Em    D11 D  -  C9
 find where I went wrong

Rit. 1
 G                  C               Em                 D
 Too much love will kill you if you can't make up your mind,
 G   C  Em        D
 torn between the lover, and the love you leave behind.
        G/B      C   G/D  C#7
 You're headed for disaster, 'cause you never read the signs,
 G/D     C/D     G
 Too much love will kill you every' time.
(Repeat everything with second time lyrics)

Solo
 G  D/G - C Dsus4 D - G  C - G  D/G - Em   Bmsus4/D Bm/D - C   -
 Am  Em - Am Em  - Dsus4  D - C/D -

Rit. 3

Coda    G/D   Cm/D
 too much love will kill 

        Eb     Eb11+ - Eb Eb11+ 

 you in the end
    G
 in the end

Second time lyrics:
I'm just a shadow of the man I used to be,
and it seems like there's no way out of this for me.
I used to bring you sunshine,
now all I ever do is bring you down.
How would it be if you were standing in my shoes?
Can't you see it's impossible to choose?
No there's no making sense of it,
ev'ry way I go i have to lose, oh

Rit. 2
Too much love will kill you just as sure as non at all.
It'll drain the power that's in you,
make you plead and scream and crawl.
And the pain will make you crazy, you're the victim of your crime,
Too much love will kill you every time.

Rit. 3 (after the solo - same chords but different soul)
Too much love will kill you,
it will make your life a lie,
yes too much love will kill you,
and you won't understand why.
You'll give your life, you'll send your soul,
but here it comes again, (go to coda)

Articoli correlati

  • Let Me LiveLet Me Live Let Me Live è la terza traccia dell'album Made In Heaven, pubblicato dai Queen nel 1995 a distanza di tre anni e mezzo dalla morte del vocalist nonché leader Freddie Mercury. Ciò […]
  • Somebody To LoveSomebody To Love Scritta da Freddie Mercury, Somebody To Love è una canzone del 1976 dei Queen, pubblicata con l'album A Day At The Races e da lì estratta come primo singolo. Nonostante si abbia […]
  • Don’t Stop Me NowDon’t Stop Me Now Don't Stop Me Now è un celeberrimo singolo dei Queen, contenuto nel loro settimo album studio, del 1978, dal titolo Jazz. Scritta da Freddie Mercury, è un brano che verte […]
  • I Want To Break FreeI Want To Break Free Scritta dal bassista John Deacon e pubblicata nell'album dei Queen The Works del 1984, I Want To Break Free oltre che per la canzone di per se' e per il successo che questa […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti