Rockin’ In The Free World è contemporaneamente la prima e l’ultima traccia dell’album Freedom, composto ed inciso nel 1989 da Neil Young: dapprima la versione acustica, in fondo al disco quella elettrica, un pò alla maniera del precedente successo Hey Hey My My. Fu il brano che rilanciò prepotentemente il cantautore canadese dopo una decade (gli anni ’80) trascorsa nell’ombra di quei ’70 che avevano segnato la sua fortuna.
Nel testo compaiono espliciti riferimenti all’amministrazione George H. W. Bush, molto criticata dallo stesso Young e per questo probabilmente ripescato nella colonna sonora del film-documentario di Michael Moore Fahrenheit 9/11, stavolta però a scapito di Bush figlio.
Nel 2004 è stato incluso dalla rivista americana Rolling Stone tra i 500 brani più belli di tutti i tempi.

Testo con accordi per chitarra.

Accordi per Chitarra Guitar Chords Testo Lyrics

Intro: Em D C (4 times in total)

Verse1:
Em                     D C
Colours on the street
    Em                 D C
Red white and blue
       Em                    D C
People shufflin' their feet
       Em                      D C
People sleepin' in their shoes
              Em                  D    C
But there's a warnin' sign on the road ahead
          Em                           D           C
There's a lot of people sayin' we'd be better off dead
      Em                  D       C
Don't feel like Satan but I'm to them
     Em                  D      C
so I try to forget it anyway I can

CHORUS:
-------
G         D                        C  C Em
  Keep on rockin' in the free world
G         D                        C  C Em
  Keep on rockin' in the free world
G         D                        C  C Em
  Keep on rockin' in the free world
G         D                        C  C Em
  Keep on rockin' in the free world

A(7) x4 (interleave A with A7)
Em D C x4 (just like in the intro)

Verse 2:
I see a girl in the night
With a baby in her hand
Under an old street light
Near a garbage can
Now she puts the kid away and she's gone to get a hit
She hates her life and what she's done to it
That's one more kid that will never go to school
Never get to fall in love never get to be cool

Keep on rockin' in the free world...(x4)

A(7) x4 (interleave A with A7)
Em D C x4

Verse 3 (not included in the acoustic version):
We got a thousand points of light
For the homeless man
We got a kinder gentler machine gun hand

--->[Here add an additional Em, D and C without lyrics]

We got department stores and toilet paper
Got styrophone boxes for the ozone layer
Got a man of the people says keep hope alive
Got fuel to burn got roads to drive

Keep on rockin' in the free world...(x4)
A(7) x4 (interleave A with A7)
Em D C x4

[Neil Young]
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Hey Hey My MyHey Hey My My Incisa con l'album Rust Never Sleeps, Hey Hey My My è una riflessione di Neil Young scritta e messa in musica nel 1979, in seguito ai mutamenti musicali del tempo: l'ispirazione […]
  • Heart Of GoldHeart Of Gold Heart Of Gold è un brano del 1972, scritto da Neil Young in seguito ad un infortunio alla schiena, che gli impedì per un lungo periodo di suonare la chitarra elettrica; per […]
  • Un Disco All’Anno: 2003Un Disco All’Anno: 2003 The White Stripes - Elephant Ridurre questo album alla sola hit mondiale "Seven Nation Army" è a dir poco riduttivo. Qui di carne al fuoco ce n'è in abbondanza, il duo […]
  • Black Or WhiteBlack Or White Black Or White è un singolo contro la segregazione razziale composto ed inciso da Michael Jackson. Estratto dall'album Dangerous, è stato pubblicato nel 1991, ed è considerato il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti