Se Tornerai è il quinto e ultimo singolo estratto dall’album La Dura Legge del Gol! (1997), quinto album in studio degli 883. Il brano è una ballata pop che Max Pezzali ha dedicato ad un suo vecchio amico in seguito alla sua scomparsa. Il videoclip ha come coprotagonista l’attore Dario Cassini.

Testo e accordi per chitarra.

Se Tornerai Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

RE                           RE7 
 Ti ricordi quell' estate in moto anche se pioveva 
SI                          MIm 
 tentavamo un po' con tutte cosa non si raccontava 
LA                       RE 
ci divertivamo anche con delle cose senza senso 
SOL                       LA 
 questo piccolo quartiere ci sembrava quasi immenso 
RE                            RE7 
 poi le strade piano piano ci hanno fatto allontanare 
SI                         MIm 
 e il motivo sembra strano non lo saprei neanche dire 
LA                     RE 
solo ti vedevo qualche volta in giro con quegli altri 
SOL                      LA 
tu che mi dicevi qualche sera passerò a trovarti 
MIm            MIm7+      MIm7       MIm6+  MIm/LA 
io che avevo i fatti miei ti ricordi quella con quegli 
MIm              MIm7+    MIm7        MIm6+  MIm/LA 
occhi grandi che anche tu mi dicevi è troppo bella 
MIm              MIm7+       MIm7       MIm6+  MIm/LA 
forse è stato il tempo forse quella solitudi---ne che 
MIm         MIm7+
ci portiamo dentro però

LA4     LA      RE         LA           MIm        LA 
credimi se tornerai magari poi noi riconquisteremo tutto 
                RE            LA           MIm          LA 
come tanti anni fa quando per noi forse la vita era più facile 
MIm              MIm7+       MIm7       MIm6+  MIm/LA 
forse è stato il tempo forse quella solitudi---ne che 
MIm         MIm7+         LA4        LA 
ci portiamo dentro troppo grande per noi

RE                        RE7 
 ti ho rivisto stamattina sul giornale la tua foto 
SI                        MIm 
 steso su quella panchina non sembravi neanche tu 
LA                      RE 
forse te la sei cercata forse non sei stato forte 
SOL                      LA 
non mi importa ma non so se eri pronto per la morte 
  MIm             MIm7+      MIm7         MIm6+     MIm/LA 
e io sempre per i fatti miei con un'altra donna con degli 
MIm              MIm7+    MIm7         MIm6+  MIm/LA 
occhi grandi che anche tu mi diresti è troppo bella 
MIm              MIm7+       MIm7       MIm6+  MIm/LA 
forse è stato il tempo forse quella solitudi---ne che 
MIm         MIm7+
ci portiamo dentro però

LA4     LA      RE         LA           MIm        LA 
credimi se tornerai magari poi noi riconquisteremo tutto 
                RE            LA           MIm          LA 
come tanti anni fa quando per noi forse la vita era più facile 
LA4     LA      RE         LA           MIm        LA 
credimi se tornerai magari poi noi riconquisteremo tutto 
                RE            LA           MIm          LA 
come tanti anni fa quando per noi forse la vita era più facile    

RE  LA  MIm  LA

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti 29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.