Quello Che Non C’è è la traccia d’apertura dell’omonimo album pubblicato nel 2002 dagli Afterhours. La canzone è anche il simbolo di una nuova musicalità del gruppo che, orfano del chitarrista Xabier Iriondo, decise di cambiare rotta con lo stile che li aveva fino ad allora contraddistinti.

Testo e Accordi per chitarra.

Afterhours Quello Che Non C’è Accordi per Chitarra Chords Testo Tab

LAm
Ho questa foto di pura gioia
FA
E' di un bambino con la sua pistola
DO              SOL
Che spara dritto, davanti a sè
         LAm
A quello che non c'è

LAm
Ho perso il gusto, non ha sapore
      FA
Quest'alito di angelo che mi lecca il cuore
    DO                     SOL
Ma credo di camminare sull'acqua e
          LAm
Su quello che non c'è

DO            SOL
Arriva l'alba o forse no
SIbadd9                FA             
A volte ciò che sembra alba non è
DO                                 SOL
Ma so che so camminare dritto sull'acqua e
          LAm
Su quello che non c'è

LAm
Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo
FA
Rivoglio le mie ali nere, il mio mantello
     DO                              SOL
La chiave della felicità è la disobbedienza in sè
         LAm
A quello che non c'è

    DO                     SOL
Perciò io maledico il modo in cui sono fatto
       SIbadd9                    FA
Il mio modo di morire sano e salvo dove m'attacco
       DO                                 SOL
Il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia
       LAm
Quello che non c'è

LAm
Curo le foglie, saranno forti
    FA
Se riesco ad ignorare che gli alberi son morti
    DO                            SOL
Ma questo è camminare dritto sull'acqua e
          LAm
Su quello che non c'è

DO                              SOL
Ed ecco arriva l'alba so che è qui(*) per me
       SIbadd9                     FA
Meraviglioso come a volte ciò che sembra non è
DO                  SOL
Fottendosi da sè, fottendomi da me
     LAm
Per quello che non c'è

Per quello che non c'è

Per quello che non c'è

 (*) Guitar 2:
-|--------------------------------|-
-|-12-----------------------------|-
-|------12----------------5-9-7\5-|-
-|----------------------7---------|-
-|--------------------------------|-
-|--------------------------------|-
Nh .    .

Interlude:
-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|-2-/-7-9-11--11--9h11p9--------------2-/-7-9-11--11--9h11p9---------------|-
-|------------------------12-9-12-12\0------------------------12-9-12-12\0--|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-

-|------------|-
-|------------|-
-|------------|-
-|------------|-
-|-9-12-11-12-|-
-|------------|-

-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-
-|-2-/-7-9-11--11--9h11p9--------------2-/-7-9-11--11--9h11p9---------------|-
-|------------------------12-9-12-12\0------------------------12-9-12-12\0--|-
-|--------------------------------------------------------------------------|-

-|------------|-
-|------------|-
-|------------|-
-|------------|- 2nd guitar play this distorted
-|-9-12-11-12-|-
-|------------|-

Riff :

LAm
-|-----0------0------------|------0------0-----------|-
-|-----1--1-1-1------------|------1--1-1-1-----------|-
-|-2---2--2-2-2--2-----0h2-|--2---2--2-2-2--2-----0--|-
-|-2---2--2-2----2-0h2-----|--2---2--2-2----2-0h2----|-
-|-0-------------0---------|--0-------------0--------|-
-|-------------------------|-------------------------|-

Tablature Keys:

h - hammer on
p - pull off
/ - slide up
\ - slide down
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Bye Bye BombayBye Bye Bombay Bye Bye Bombay è un brano scritto e interpretato dagli Afterhours contenuto nell'album Quello che non c'è pubblicato nel 2002. Disco che segna una svolta stilistica per la band […]
  • Ci Sono Molti ModiCi Sono Molti Modi Ci Sono Molti Modi è la quarta traccia di Ballate Per Piccole Iene, album del 2005 degli Afterhours e loro settimo lavoro in studio, uno dei più acclamati da pubblico e […]
  • Non è per SempreNon è per Sempre Non E' per Sempre è la seconda traccia dell'album studio a cui dà il titolo, pubblicato nel 1999 dagli Afterhours per l'etichetta Mescal. E' una ballad, simbolo del nuovo […]
  • Male di MieleMale di Miele Male di Miele è un singolo degli Afterhours, estratto dal quarto album della band milanese Hai Paura del Buio? (1997). Pubblicato nel 1998, Male di Miele è uno dei maggiori […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti