Dimenticarti E’ Poco è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell’album Sapessi dire no pubblicato nel 2012. Dodicesimo lavoro in studio per il cantautore milanese, ha riscosso un ottimo successo di pubblico, con ben due dischi di platino e oltre 120,000 copie vendute. Il disco è dedicato a Lucio Dalla, scomparso un mese prima dell’uscita dell’album. La canzone è una ballata pop dal sound acustico, chitarre e pianoforte.

Testo e Accordi per chitarra.

Biagio Antonacci Dimenticarti è Poco Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      FA  REm7  SIbadd9  DO7/4
 
      FA  REm7  SIbadd9  DO7/4

  FA              REm7
    Vieni a galla nei ricordi
  SIbadd9            DO
    nel mezzo dell’oceano
  FA               REm7
    spunti come un ramo secco
  SIbadd9               DO
    nel verde immenso a maggio
          FA                      REm7
    nelle cose che ho preso e che ho cambiato
  SIbadd9            DO     
    ci sei e ci resterai
           FA              REm7
    un “ti amo” salvato andrebbe invece
    SIb    DO    FA
    sempre cancellato

     
  FA             REm7
    Così come il tuo bel nome
  SIbadd9            DO
    che ancora suona forte
  FA           REm7
    via regali via dettagli
  SIbadd9         DO
    cornici solo vuote
          FA            REm7
    se bastasse davvero tutto questo
  SIbadd9           DO
    sarebbe tutto a posto
           FA                REm7
    ma ho paura che a questo giro invece
      SIb  DO      FA
    dimenticarti è poco

     
    SIb    SOLm7 MIb              FA  
    Dimenticarti sarà per l’altra vita
    SIb         SOLm7 MIb              FA 
    questa è già piena di corsi e di ricorsi
  SIb                         SOLm7
    di capelli tuoi tanti che ho raccolto
  MIb                  FA
    in casa e per la strada
          SOLm              FA             
    di promesse che ho mantenuto solo
          MIb  FA    SIb
    quand’era troppo tardi

     
  FA#                 RE#m7
    La tua voce è un suono lungo
  SIadd9             DO#
    come una nave in porto
  FA#             RE#m7
    l’espressione del tuo volto
  SIadd9             DO#7/4
    è chiara ma non troppo
           FA#           RE#m7
    questa lunga convalescenza spero
  SIadd9           DO#
    mi renderà più forte
           RE#m7                DO#
    ma se adesso qualcosa mi toccasse
     SI  DO#       FA# 
    troverebbe il vuoto

     
    SI     SOL#m7 MI               FA# 
    Dimenticarti   è poco e non ha senso
    SI        SOL#m7 MI                     FA#
    niente mi sposta da il punto che mi hai dato
          SI              SOL#m
    sono troppe le cose a cui di colpo
  MI                   FA#
    hai tolto e luce e fiato
         SOL#m         FA#
    sono pezzi di vita che a fatica
     MI   FA#  SI
    avevo costruito

     
     DO       LAm7 FA            SOL
    Grazie di tutto eternamente grazie
    DO          LAm7 FA               SOL
    meglio aver male che essere un fantasma
           DO                 LAm7     FA             SOL
    grazie per i tuoi giorni giovani che a me hai dedicato
           LAm               SOL
    grazie per i tuoi fronte contro fronte

      FA   SOL     DO 
    Dimenticarti è poco
      FA   SOL     DO
    dimenticarti è poco
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • CortocircuitoCortocircuito Cortocircuito è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Biagio pubblicato nel 2015. Il disco è una raccolta dei più grandi successi del […]
  • L’ImpossibileL’Impossibile L'Impossibile è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Vicky Love pubblicato nel 2007. Disco che come tema centrale ha l'amore, secondo il […]
  • Buongiorno Bell’AnimaBuongiorno Bell’Anima Buongiorno Bell'Anima è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Inaspettata pubblicato nel 2010. Disco che riscuote un ottimo successo di […]
  • Ti Ricordi PerchéTi Ricordi Perché Ti Ricordi Perché è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Tra le mie canzoni pubblicato nel 2000. Il disco è una raccolta dei suoi grandi […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti