Ubriaco Canta Amore è un brano scritto e interpretato dalla Bandabardò contenuto nell’album Iniziali bì-bì pubblicato nel 1998. Disco che ha fatto un buon successo grazie alla canzone traino “Beppeanna”, meglio conosciuta per i suoi versi iniziali “Attenziò, concentraziò…”, e ha fatto conoscere al grande pubblico la musica della band fiorentina. La canzone con arrangiamento latineggiante parla in maniera fantasiosa e poetica di un non meglio identificato “ubriaco” che canta nella notte.

Testo e Accordi per chitarra.

Bandabardò Ubriaco Canta Amore Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      LAm  SOL6  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+  MI6/7

      LAm  SOL6  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+  MI6/7   LAm

          LAm   
    È una notte senza luna
        REm7       MI7
    ubriaco canta amore
            LAm
    alla fortuna

    Senza freddo e senza pane
        REm7       MI7
    ubriaco canta amore
              LAm
    alle persiane
      SOL                   FA7+
    Seduto sull'asfalto che fuma
  SOL                  FA7+
    sembra un tempo da Medioevo
  SOL                      DA
    qualcuno dice che è un pazzo
             MI7               LAm
    un altro dice che non è nessuno
    SOL             LAm SOL             FA7+
    Per la gente nervosa in attesa del lieto fine
  SOL               DO
    chi mangia solo terra e acqua
           REm6    MI7 LAm     LAm/SOL  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+  MI7  
    è un errore da digerire!
                              LAm  LAm/SOL  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+ MI7

          LAm
    È una notte senza luna
       REm7         MI7
    ubriaco canta amore
            LAm
    alla fortuna

    Senza freddo e senza pane
       REm7         MI7
    ubriaco canta amore
             LAm
    alle persiane
  SOL          FA7+
    Lui sa di avere ragione
  SOL         FA7+     SOL          DO
    sa di essere felice e sulla sua pelle nera
      MI7                LAm  
    scrive un nome di vernice
    SOL            LAm  SOL             FA7+
    Alla gente distratta in attesa del lieto fine
  SOL            DO
    lui risponde con il vento
        MI7            LAm
    "Io sono il più contento"

          SIm
    È una notte senza luna
       MIm7        FA#7
    ubriaco canta amore
            SIm
    alla fortuna

    Senza freddo e senza pane
       MIm7        FA#7
    ubriaco canta amore
             SIm      MIm7  FA#7  SIm    MIm7  FA#7
    alle persiane
              LAm                LAm  SOL6  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+  MI6/7       
    ....è una notte senza Luna
                                 LAm  SOL6  REm7  MIm7  REm7  MIm7  FA7+  MI6/7

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti