Onde è un brano scritto e interpretato da Alex Baroni inserito nell’album Quello che voglio pubblicato nel 1998. La canzone è uno dei più grandi successi del cantautore purtroppo prematuramente scomparso nel 2002, un funky-pop all’italiana che parla di una relazione travolgente, passionale ma che come le onde, passa , porta via, e dura un attimo. L’arrangiamento da ampio spazio alle grandissime doti vocali, una delle voci maschili più belle nella musica leggera italiana.

Testo e Accordi per chitarra

Alex Baroni Onde Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      SOLb7+ LAb  SIbm    SOLb7+ LAb  SIbm

  SOLm7
    Eh, si che cosa vuoi
  SOLm7/4      MIb
    Tu nei pensieri miei
  SOLm7
    Lo so ma come fai
     SOLm7/4  MIb
    Ancora un po'
  FA           RE7/9b       SOLm
    Vorrei che fossi sempre qui
           FA6
    Qui con me
  MIb6        MIb          FA4  FA
    Non posso farti a meno mai

     
  SOLm7            SOLm7/4   MIb
    E sta salendo su il sentimento qui
  SOLm7
    E poi pericolo
    SOLm7/4 MIb
    Aspettami
  FA           RE7/9b      SOLm
    Sei tu che come sabbia sei
            FA6
    Qui con me
  MIb6         MIb        FA4  FA
    Io sono il mare su di te

     
    SOLb7+      LAb
    Onde sulle sponde
              SIbm
    Dei tuoi fianchi abbronzati vicino a me
    SOLb7+      LAb
    Onde più profonde
           SIbm 
    Se ti guardo davvero che cosa non farei
    SOLb7+     LAb
    Onde più rotonde
             SIbm
    Di quell'onda che arriva e non torna mai
    MIbm7       LAb   SOLm7/9         MIb       
    Onde sulle sponde yeah yeah

     
  SOLm7
    Eh si adesso si
  DOm9          MIb
    Diventa più facile
  SOLm7                   DOm9  MIb
    Lo so che tu lo sai come si fa
  FA           RE7/9b       SOLm        FA6
    Sei tu che non ti fermi mai qui con me
   MIb6        MIb        FA4  FA
    Io sono il mare su di te

     
    SOLb7+     LAb
    Onde sulle sponde
              SIbm
    Dei tuoi fianchi abbronzati attaccati a me
    SOLb7+      LAb
    Onde più profonde
            SIbm
    Se ti guardo davvero che cosa non farei
    SOLb7+     LAb
    Onde più rotonde
             SIbm
    Di quell'onda che arriva e non torna mai
    MIbm7       LAb    SOLm7/9     MIb      SOLm7/9  MIb
    Onde sulle sponde

     
   FA          RE7/9b      SOLm        FA6
    Sei tu che come sabbia sei qui con me
  MIbadd9      MIb        FA4 FA
    Io sono il mare su di te
           FA7/4  FA
    Dentro te

    Oh

     
    SOLb7+      LAb
    Onde sulle sponde
              SIbm
    Dei tuoi fianchi abbronzati attaccati a me
    SOLb7+      LAb
    Onde più profonde
           SIbm
    Se ti guardo davvero che cosa non farei
    SOLb7+     LAb
    Onde più rotonde

     
    LAb7+       SIb
    Onde più profonde
              DOm
    Dei tuoi fianchi abbronzati attaccati a me
    LAb7+       SIb
    Onde più profonde
          DOm
    Se ti guardo davvero che cosa non farei
    LAb7+      SIb
    Onde più rotonde
             DOm
    Di quell'onda che arriva e non torna mai
    FAm7        SIb     LAm7/9    FA
    Onde sulle sponde
         LAm7/9   FA
    Come fai?
         LAm7/9
    Come fai?

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti