Respirando è un brano scritto dalla intramontabile ed insuperabile coppia artistica, composta da Giulio Rapetti, in arte Mogol e dal grande Lucio Battisti. La canzone è la seconda traccia del lato B dell’album Lucio battisti, la batteria, il contrabbasso eccetera… pubblicato nel 1975. Disco di grande successo, dove alla registrazione delle chitarra ha partecipato un giovane Ivan Graziani. Un addio malinconico, ma che con l’arrangiamento quasi latino-americano da carnevale di Rio, assume un atmosfera unica.

Testo e Accordi per chitarra.

Lucio Battisti Respirando Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      LAm  MI7  LAm   MI7  LAm

      DO  SOL7   DO   SOL7   MI7    LAm

    LAm  MI7
    Respirando
                                LAm
    la polvere dell'auto che ti porta via,
         MI7
    mi domando
                                     LAm
    perché più ti allontani e più ti sento mia
         MI7
    Respirando
                               LAm
    il primo dei ricordi che veloce appare
          MI7
    sto fumando
                                      LAm
    mentre entri nel cervello e mi raggiungi il cuore

    LAm  MI7   LAm    MI7   LAm
       
  LAm                    MI7
    Proprio in fondo al cuore,
            LAm
    senza pudore
              MI7
    per cancellare
                   LAm
    anche il più antico amore

    DO   SOL7
    Respirandoti,
                                DO
    io corro sulla strada senza più frenare,
          SOL7
    respirandoti,
       MI7
    sorpasso sulla destra e vedo un gran bagliore
       FA7+
    Lontano una sirena e poi nessun rumore
       MI7
    Lasciarti è fra i dolori quel che fa più male
    FA7+                                              MI7
    Fra tanta gente nera una cosa bella tu al funerale

      LAm  MI7  LAm   MI7  LAm

      DO  SOL7   DO   SOL7   MI7    LAm
     
    LAm  MI7
    Respirando
                                     LAm
    pensieri un po' nascosti mentre prendi il sole
                 MI7
    ti stai accorgendo
                                       LAm
    che "un uomo vale un altro" sempre no non vale
         MI7
    Respirando più forte
           LAm
    ti avvicini al mare
             MI7
    Stai piangendo
                                  LAm
    Ti entro nel cervello e ti raggiungo il cuore

    LAm  MI7   LAm    MI7   LAm
 
  LAm                    MI7
    Proprio in fondo al cuore
            LAm
    senza pudore
              MI7
    per cancellare
                  LAm
    anche il più nuovo amore

    DO   SOL7
    Respirandomi
                                  DO
    ti vesti e sorridendo corri e poi sei fuori
         SOL7
    Respirandomi
       MI7
    tu metti in moto l'auto ed accarezzi i fiori
       FA7+
    Lontano una sirena e poi nessun rumore
      MI7
    Dolore e una gran gioia che addolcisce il male
    FA7+                              
    Fra tanta gente nera una cosa bella tu a me uguale
    MI7
    tu a me uguale

      LAm  MI7  LAm   MI7  LAm

      DO  SOL7   DO   SOL7   MI7    LAm

      LAm  MI7  LAm   MI7  LAm    
 
    DO   SOL7        DO          SOL7       
    Respirandoci, Uh uh uh  Respirandoci     
        MI7
    guardiamo le campagne che addormenta il sole
    FA7+
    Respirandoci,
        MI7
    le fresche valli, i boschi e le nascoste viole,
    FA7+
    Respirandoci,
       MI7
    le isole lontane, macchie verdi e il mare,
      FA7+
    i canti delle genti nuove all'imbrunire
      MI7
    i canti delle genti nuove all'imbrunire
      FA7+                           MI4  MI7
    i canti delle genti nuove all'imbrunire

      LAm  MI7  LAm   MI7  LAm

      DO  SOL7   DO   SOL7   MI7    LAm

Articoli correlati

  • Prendila CosìPrendila Così Prendila Così è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una donna per amico pubblicato nel 1978. Scritto insieme a Giulio Rapetti in arte Mogol, è […]
  • Innocenti EvasioniInnocenti Evasioni Innocenti Evasioni è un brano della premiata coppia composta da Lucio Battisti e da Giulio Rapetti, in arte Mogol. La canzone è la seconda traccia dell'album Umanamente uomo, il […]
  • Aver Paura d’Innamorarsi TroppoAver Paura d’Innamorarsi Troppo Aver Paura d'Innamorarsi Troppo è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una donna per amico pubblicato nel 1978. Disco di grande successo, […]
  • Fiori Rosa Fiori di PescoFiori Rosa Fiori di Pesco Fiori Rosa Fiori di Pesco è un brano scritto e interpretato dal grande Lucio Battisti in coppia con Giulio Rapetti, in arte Mogol. Viene pubblicato come singolo nel 1970, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti