Limonata è un brano scritto e interpretato da Calcutta, nome d’arte di Edoardo D’Erme. Brano contenuto nell’album Mainstream pubblicato nel 2015 ottenendo molte recensioni positive su alcune riviste musicali specializzate sul rock indipendente. Lo stile vero dell’artista di Latina è però quello cantautorale, con chiari riferimenti all’armonia jazz. L’arrangiamento, volutamente scarno, vede come unico interprete il piano elettrico unito a qualche effeto da “tappeto”.

Testo e Accordi per chitarra.

Calcutta Limonata Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       LAm  SOL6  FA7+

         LAm             SOL6          FA7+
    Tu spremi limonata e non ce la fai più
         LAm             SOL6       FA7+
    Tu spremi limonata e non ce la fai più
      FA7+      SOL/FA          FA7+   SOL     SOL6
    Salutami tua mamma che è tornata a Medjugorje
      FA7+           SOL/FA        FA7+
    E non mi importa niente di tuo padre
     SOL          SOL6
    Ascolta De Gregori
      LAm                   SOL6              FA7+
    A me quel tipo di gente no non va proprio giù
      LAm                   SOL6            FA7+
    A me quel tipo di gente no non va proprio giù
             FA7+           SOL/FA   SOL        SOL6
    Ma io vorrei restarti accanto se fossimo bambini
                FA7+        SOL/FA      SOL         SOL7/$
    Guardare il cielo da fessure come i topi nei tombini

          LAm               SOL6          FA7+
    Ma tu giri l'insalata e non ce la fai più
            LAm                SOL6       FA7+
    Stai a dieta da una vita e non ce la fai più
      FA7+        SOL/FA       FA      SOL  SOL6     
    Salutami tua mamma che è tornata a Medjugorje
      FA7+           SOL/FA        FA
    E non mi importa niente di tuo padre
     SOL          SOL7/4
    Ascolta De Gregori
      LAm                    SOL6              FA7+             
    A me quel tipo di gente no non va proprio giù
      LAm              SOL6  FA7+
    Taranta, Celestini e   BM---W
             FA7+           SOL/FA   SOL        SOL6
    Ma io vorrei restarti accanto se fossimo bambini
                 FA7+      SOL/FA FA     SOL          SOL7/4
    Guardare il cielo da fessure  come i topi nei tombini
          LAm      
    Ma io sto a piedi da una vita
    SOL6        FA7+
    Non ti vedo più
         LAm
    E se non scoppi di salute
       SOL6           FA7+
    Il mondo a testa in giù

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti