L’Ora dell’Amore è un brano inciso dai Camaleonti e pubblicato nel 1967. Versione italiana di Homburg dei Procol Harum, nel 1968 raggiunge il primo posto della classifica dei dischi e lo mantiene per 10 settimane. La canzone parla di un amore finito e del dolore che esso provoca. Tutto sembra aver perduto senso, la casa vuota dove non entra più luce e persino l’orologio della piazza ha smesso di battere. Ma dentro rimane sempre viva la speranza che lei ritorni.

Testo e Accordi per Chitarra

Camaleonti l’Ora dell’Amore Accordi per Chitarra Chords Testo

    
    Intro:
          FA  FA/MIb  REm7 SOL7 DO DO7

   FA                      SOL/FA
    Da molto tempo questa stanza
   SIb               FA
    Ha le persiane chiuse
                          SOL/FA
    Non entra più luce qui dentro
   SIb                 FA
    Il sole è uno straniero.

     
   REm     SOLm
    E' lei che mi manca
   FA/DO           DO7
    E' lei che non c'è più

     
   FA                SOL/FA
    L'orologio della piazza
   SIb                FA
    Ha battuto la sua ora

     
   FA      FA7       SIb     
    E' tempo di aspettarti
       SOL7           DO
    E' tempo che ritorni
       LA7         REm  REm/DO
    Lo sento sei vicina
        SIb         FA   FA/MIb  REm7 SOL7 DO DO7 
    E' l'ora dell'amore

     
   FA             SOL/FA
    Il vuoto della vita
   SIb                FA
    E' grande come il mare
                     SOL/FA
    Da quando se n'è andata
   SIb                FA
    Io non l'ho vista più

     
   REm            SOLm
    E' lei che mi manca
   FA/DO            DO7
    E' lei che non c'è più

     
   FA               SOL/FA
    L'orologio della piazza
   SIb             FA
    Ha perso la speranza

     
   FA    FA7           SIb
    Io no che non l'ho persa
        SOL7          DO
    io aspetto che ritorni
       LA7         REm  REm/DO
    ti sento sei vicina
   SIb            FA   FA/MIb  REm7 SOL7 DO DO7
    è l'ora dell'amore
     FA  FA7           SIb
    Io no che non l'ho persa
        SOL7          DO
    io aspetto che ritorni
       LA7         REm  REm/DO
    ti sento sei vicina
       SIb         FA  
    è l'ora dell'amore
       SIb         FA  
    è l'ora dell'amore
       SIb         FA  FA/MIb  REm7 SOL7 DO DO7  FA
    è l'ora dell'amore


Articoli correlati

  • ApplausiApplausi Applausi è un brano inciso dal gruppo Camaleonti, scritto da Claudio Cavallaro e Luciano Beretta e pubblicato nel 1968. Un anno importante per la band che inanella un successo […]
  • E Tu Come Stai?E Tu Come Stai? E Tu Come Stai? è un brano scritto e interpretato da Claudio Baglioni contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1978. Disco di grande successo, venduto in tutta Europa con […]
  • Vendo CasaVendo Casa Vendo Casa è un brano inciso dai Dik Dik e pubblicato nel 1971. Scritto da Lucio Battisti e Giulio Rapetti in arte Mogol è uno delle pietre miliari del repertorio Battistiano. La […]
  • Parole di CristalloParole di Cristallo Parole di Cristallo è un brano scritto e interpretato da Valerio Scanu contenuto nell'album Lasciami entrare pubblicato nel 2014. Tra le firme della canzone, oltre a quella di […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti