Ovunque Proteggi è la 13esima ed ultima traccia dell’omonimo album di Vinicio Capossela, pubblicato nel 2006 come suo sesto lavoro in studio e considerato da molti critici musicali uno dei migliori album di musica popolare italiana di sempre. Vinse lo stesso anno la Targa Tengo come miglior album ed ha ottenuto il notevole riconoscimento di essere citato al sesto posto tra i migliori album italiani di tutti i tempi, in una speciale classifica della rivista Rolling Stone Italia.
Sebbene pubblicata nel 2006, Ovunque Proteggi era stata composta già molti anni prima dallo stesso Capossela.

Testo con gli accordi.

Ovunque Proteggi Accordi per Chitarra Pianoforte Chords Lyrics

Intro:
   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb

                        MIb         MIb4 MIb
Non dormo ho gli occhi aperti per te,
                        MIb    MIb4 MIb
guardo fuori e guardo intorno
                 FAm
come è gonfia la strada
          SIb                   MIb    MIb4 MIb
polvere e vento nel viale del ritorno
                      MIb          MIb4 MIb
Quando arrivi, quando verrai per me
                    MIb   MIb4 MIb
guarda l'angolo del cielo
                      FAm
dove è scritto il tuo nome,
                   SIb
dove è scritto nel ferro
                   MIb    MIb4 MIb
Nel cerchio di un anello

                FAm
E ancora mi innamora
SIb             MIb      MIb4 MIb
   e mi fa sospirare così
             FAm         SIb    MIb MIb4 MIb
adesso e per quando tornerà l'incanto

Strumentale:
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb


              MIb   MIb4 MIb  
E se mi trovi stanco
              MIb   MIb4 MIb
e se mi trovi spento
                     FAm
Se il meglio è già venuto
           SIb
e non ho saputo
               MIb MIb4 MIb
tenerlo dentro me

                MIb            MIb4 MIb
I vecchi già lo sanno il perché
                     MIb   MIb4 MIb
e anche gli alberghi tristi
                 FAm                SIb
che troppo e per poco e non basta ancora
               MIb  MIb4 MIb
ed è una volta sola
    MI4     FAm
E ancora proteggi
SIb                  MIb  MIb4 MIb
   la grazie del mio cuore
             FAm         SIb    MIb  MIb4 MIb
adesso e per quando tornerà l'incanto
             FAm
l'incanto di te...
SIb               MIb MIb4 MIb
   di te vicino a me.

Strumentale:
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb

   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb

               MIb   MIb4 MIb
Ho sassi nelle scarpe
              MIb   MIb4 MIb
e polvere sul cuore
           FAm
freddo nel sole
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   e non bastan le parole
                   MIb   MIb4 MIb
Mi spiace se ho peccato
                   MIb   MIb4 MIb
mi spiace se ho sbagliato
               FAm
se non ci sono stato
SIb               MIb   MIb4 MIb   
   se non sono tornato

             FAm
Ma ancora proteggi
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   la grazie del mio cuore
             FAm         SIb   MIb   MIb4 MIb
adesso e per quando tornerà il tempo
                FAm
il tempo per partire
SIb               MIb   MIb4 MIb
   il tempo di restare
               FAm
il tempo di lasciare
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   il tempo di abbracciare
                     FAm
In ricchezza e in fortuna
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   in pena e in povertà
                     FAm
nella gioia e nel clamore
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   nel lutto e nel dolore
                 FAm
nel freddo e nel sole
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   nel sonno e nel rumore
           FAm
ovunque proteggi
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   la grazia del mio cuore
           FAm
ovunque proteggi
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   la grazia del tuo cuore

Strumentale:
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb  MIb4

           FAm
ovunque proteggi
SIb               MIb   MIb4 MIb
   proteggimi nel male
           FAm
ovunque proteggi
SIb                  MIb   MIb4 MIb
   la grazia del tuo cuore

Strumentale:
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb  MIb4
   FAm  FAm   SIb  SIb
   MIb  MIb4  MIb  MIb4

Articoli correlati

  • Che Cossè l’AmorChe Cossè l’Amor Che Cossè l'Amor è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela contenuto nell'album Camera a sud pubblicato nel 1994. Disco che viene pubblicato anche in Francia si […]
  • Si È Spento il SoleSi È Spento il Sole Si È Spento il Sole è l'unico inedito della raccolta L'Indispensabile (2003), contenente i migliori brani di Vinicio Capossela, pubblicata per volere della casa produttrice CGD […]
  • Il Ballo di San VitoIl Ballo di San Vito Il Ballo di San Vito è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1996. Disco che sancisce un cambiamento per quanto […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2006Un Disco Italiano All’Anno: 2006 Vinicio Capossela - Ovunque Proteggi L'eclettico cantautore di origini campane riesce sempre a sorprendere il proprio pubblico. Non possiamo infatti rinchiudere la sua […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti