Domenica Bestiale è un singolo di Fabio Concato, uscito nel 1982 e da allora rimasto uno dei suoi brani più famosi. E’ stato pubblicato con l’album Fabio Concato ed usato per la colonna sonora del film di Marco Risi Vado A Vivere Da Solo. Lo stile è quello inconfondibile del cantautore milanese, testo molto dolce e suggestivo, impianto armonico spiccatamente jazz. Un brano che ha fatto la storia della canzone italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Fabio Concato Domenica Bestiale Accordi per Chitarra Chords Testo

  LA7+      SIm/LA      LA7+  SIm/LA
Domenica ti porterò sul lago
   LA7+         SIm/LA     DO#m7   FA#7
vedrai sarà più dolce dirsi ti amo
  SIm7             DO#4 DO#7
faremo un giro in barca
   FA#m7          SI4 SI7
possiamo anche pescare
  SIm7                  REm  MI7/4
e fingere di essere sul mare

  LA7+        SIm/LA      LA7+  SIm/LA
Sapessi amore mio come mi piace
   LA7+          SIm/LA       DO#m7 FA#7
partire quando Milano dorme ancora
  SIm7           DO#4 DO#7
vederla sonnecchiare
   FA#m7           SI4   SI7
e accorgermi che è bella
SIm7                               REm   MI7/4
prima che cominci a correre e ad urlare

      LA LA7+   SOL#m7 DO#9b
Che domenica bestiale
     FA#m7      DO#m7
la domenica con te
     RE7+            DO#m7
ogni tanto mangio un fiore
      SIm7           LA7+
lo confondo col tuo amore
     SOL#m7 DO#7 FA#m
com'è bella la natura
                      LA   SIm/LA  LA7+  SIm/LA
e com'è bello il tuo cuore

    LA7+       SIm/LA         LA7+  SIm/LA
Che meraviglia stare sotto il sole
   LA7+          SIm/LA       DO#m7  FA#7
sentirsi come un bimbo ad una gita
    SIm7          DO#4  DO#7
hai voglia di giocare,
    FA#m7              SI4   SI7
che belli i tuoi complimenti
   SIm7                           REm  MI7/4
è strano, non ho più voglia di pescare

 LA7+         SIm/LA     LA7+  SIm/LA
Amore mio che fame spaventosa
    LA7+        SIm/LA      DO#m7 FA#7
dev'essere quest'aria innaturale
  SIm7             DO#4  DO#7
è bello parlare d'amore
        FA#m7          SI4 SI7
tra un fritto e un'insalata
  SIm7                          REm   MI7/4
e dirti che fortuna averti incontrata

      LA LA7+   SOL#m7 DO#9b
Che domenica bestiale
    FA#m7       DO#m7
la domenica con te
     RE7+            DO#m7
ogni tanto mangio un fiore
    SIm7             LA7+
lo confondo col tuo amore
     SOL#m7 DO#7 FA#m
com'è bella la natura
                      LA  SIm/LA  LA7+  SIm/LA
e com'è bello il tuo cuore

Strumentale:
             LA7+  SIm/LA  LA7+  SIm/LA   
 
             LA7+  SIm/LA  DO#m7  FA#7

             SIm7  DO#4 DO#7   FA#m7   SI4 SI7

             SIm7    REm   MI7/4

      LA LA7+   SOL#m7 DO#9b
Che domenica bestiale
    FA#m7       DO#m7
la domenica con te
     RE7+            DO#m7
ogni tanto mangio un fiore
    SIm7             LA7+
lo confondo col tuo amore
     SOL#m7 DO#7 FA#m
com'è bella la natura
                      LA  SIm/LA  LA7+  SIm/LA
e com'è bello il tuo cuore
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Fiore di MaggioFiore di Maggio Fiore di Maggio è una canzone del 1984, contenuta nell'album Fabio Concato e che lo stesso autore scrisse come dedica alla figlia appena nata. Sia l'album che il singolo […]
  • Nel SoleNel Sole Nel Sole è il primo grande successo di Al Bano, inciso e pubblicato nel 1967. In quell'anno si guadagnò la finale del Disco per L'estate, risultò il 45 giri più venduto in […]
  • LimonataLimonata Limonata è un brano scritto e interpretato da Calcutta, nome d'arte di Edoardo D'Erme. Brano contenuto nell'album Mainstream pubblicato nel 2015 ottenendo molte recensioni […]
  • GabriGabri Gabri è un brano scritto e interpretato da Vasco Rossi contenuto nell'album Gli spari sopra pubblicato nel 1993. Disco che ha riscosso un incredibile successo, premiato con ben […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti