Ecco Che è un brano scritto e interpretato da Elisa contenuto nell’album L’Anima vola pubblicato nel 2013. Disco di grande successo, certificato come doppio disco di platino con ben 120,000 copie. Lavoro molto importante anche per il fatto di essere il primo interamente in italiano per l’artista triestina. La canzone, scritta con la collaborazione di Giuliano Sangiorgi cantante dei Negramaro, si presenta come una ballata pop dal sound elettro/rock, un grande successo di un’artista unica.

Testo e Accordi per chitarra.

Elisa Ecco Che Accordi per Chitarra Chords Testo

LAb                  REb
Oh oh oh oh oh oh oh...

LAb
Distratto passeggi dentro il mondo
                    FAm7
Tu non vivi fino in fondo e speri che il tempo passi accanto,
  REb7+
rubando da te un solo respiro
  LAb
Rimani nascosto dietro all’ombra,
                     FAm7
non ti importa l’apparenza,

credi che, che nessuno se ne accorga
    REb7+                       LAb  MIb
Non pensi mai a me, che vivo di te

     LAb                  SIbm7
Ecco che, tutto sembra possibile
      MIb       
Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride,
                               LAb   
tu ridi di lui e senti che pace

     LAb                                             FAm7
Un ritratto sbiadito con il tempo, consumato poi dal vento
                                    REb7+                       LAb  MIb
E pensi che ci sia davvero poco che parli di te, pensavi già a me

       LAb                SIbm7
Ecco che, tutto sembra possibile
      MIb                          
Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride, tu ridi di lui
                LAb             SIbm7
Senti che pace, che ti viene da ridere
      MIb
se ti lasci guardare da un mondo che vive,
                                   LAb
trovando negli occhi un senso di pace

Oh oh oh oh oh oh oh

(Trovando negli occhi un senso di pace)

   FAm                        MIb                      REb
Mi senti sono io che ti sto accanto e da tempo che ti guardo
                 REb7+                  LAb    
E senti sei, sei tu e ora tu sei dentro me

     LAb                    SIbm7
Ecco che, tutto è così incredibile
          MIb                                                           
Basta lasciarsi andare è l’amore che viene sorridigli tu, 
              LAb
sorridigli bene
            SIbm7
ti viene da vivere
         MIb                                                            
E sai lasciarti cadere come ti piace e grida il tuo nome 
                LAb
e ricorda la pace

Oh oh oh oh oh oh oh

Lasciarsi andare l’amore che viene
   FAm
Oh oh oh oh oh oh oh

E sorridigli tu sorridigli bene
   LAb
Oh oh oh oh oh oh oh

Lasciarsi andare l’amore che viene
   FAm
Oh oh oh oh oh oh oh

E sorridigli tu

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti