Volevo Te è il singolo apripista dell’album Hits (2015), raccolta di successi della cantautrice Giusy Ferreri. Pubblicata il 6 novembre, la canzone si presenta sin dall’inizio come un soul-pop moderno dall’arrangiamento elettronico e ritmato. Volevo Te è stata scritta interamente dal cantautore Fortunato Zampaglione.

Testo e accordi per chitarra.

Volevo Te Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

FAm  DO#  RE#  DOm
                      
FAm                    DO#                 RE#         
Quando piove che cos’è che mi fa star bene
                DOm                   DO#
che succede dentro me che non so spiegare
                 FAm             RE#
le parole mancano, sembrano svanire
                                     DO#
certe cose iniziano ma non hanno fine.

              RE#
Ma io volevo te
                           
chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                              DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole
                      FA#
il sole, ma vedevo te

              RE#
Ma io volevo te

chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                                 DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole
                     FAm
il sole, ma vedevo te

FAm  DO#  RE#  DOm

FAm                    DO#                RE#
Quando stavo insieme a te non sapevo bene
                      DOm                   DO#
che l’amore è un limite, oltre non puoi andare
                 FAm             RE#
le parole mancano, sembrano svanire
                                   DO#
certe cose iniziano ma non hanno fine

              RE#
Ma io volevo te
                           
chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                              DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole
                    FA#
il sole, ma vedevo te


              RE#
Ma io volevo te
                           
chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                              DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole, il sole 


FA#                                  RE#
E passano i giorni, partenze senza ritorni
DOm                                      DO#
graffiano i muri, le mani e noi che siamo lontani

FA#                                  RE#
E passano i giorni, partenze senza ritorni
DOm                                     DO#
graffiano i muri, le mani e noi che siamo lontani


              RE#
Ma io volevo te
                           
chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                              DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole
                     FA#
il sole, ma vedevo te

              RE#
Ma io volevo te
                           
chiudevo gli occhi per vedere te
DOm                              DO#
aprivo gli occhi per vedere il sole, il sole

FAm  DO#  RE#  DOm/FA#

Articoli correlati

  • Come Un’Ora FaCome Un’Ora Fa Come un'Ora Fa è il secondo inedito estratto dall'album Hits!, raccolta dei principali successi di Giusy Ferreri. Pubblicato il 18 marzo del 2016, il brano è stato scritto […]
  • NovembreNovembre Novembre è il secondo singolo estratto dall'album di Giusy Ferreri Gaetana, dopo Non Ti Scordar Mai Di Me, nel 2008. Come il precedente, anche Novembre giunge in vetta alle […]
  • Partiti AdessoPartiti Adesso Partiti Adesso è un brano inciso da Giusy Ferreri contenuto nell'album Girotondo pubblicato nel marzo 2017. Scritto da Dario Faini, Tommaso Paradiso e Vanni Casagrande, è il […]
  • Stai Fermo LìStai Fermo Lì Stai Fermo Lì è un brano interpretato da Giusy Ferreri contenuto nell'album Gaetana pubblicato nel 2008. Disco di grande successo, certificato sette volte disco di platino per le […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti 29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.