Un Uomo è il brano che dà il titolo alla raccolta dei maggiori successi di Eugenio Finardi, uscita nel 2007, composta da 4 cd e contenente anche alcuni inediti e rarità.

Testo con accordi per chitarra.

Un Uomo Testo Accordi per Chitarra Guitar Chords

DO     FA  DO
FA  DO  SOL  LAm     FA  DO
REm  LAm  MI7  LAm     REm  LAm
REm  LAm  SOL  DO     FA  DO     FA  DO

SOL   DO        FA   DO
Lei non lo sapeva ma aspettava un uomo
FA  DO  SOL   LAm      FA     DO
che la scuo - tesse proprio come un tuono
REm  LAm  MI7 LAm     REm    LAm
che  la  calmasse come un perdono
REm      LAm   SOL  DO           FA    DO     FA  DO
che la   pos - se - desse e fosse anche un dono
SIb  FA        SIb  FA
era tanto tempo che aspettava l’uomo
SIb     FA   SOLm    REm       SIb    FA
che la ipno - tiz - zasse solo con il suono
SOLm  REm    LA7   REm            SOLm     REm
di  quella sua    voce dolce e imperti - nente
FAm    DOm     SIb    MIb      LAb   MIb   LAb  MIb
che    proprio non    ci poteva fare niente
FA   SIb      MIb    SIb     MIb
che la fa sentire intellig - ent  -  e
SIb   FA   SOLm      MIb   SIb
bel - la,  porca ed ele - gante
DOm SOLm  RE7 SOLm      DOm          SOLm
co - me   se   fosse nuda tra la  gente
DOm SOLm  FA     SIb    MIb   SIb  MIb  SIb
ma  pu - ra e santa come un diamante
LAb  MIb      LAb   MIb
un uomo dolce e duro nell’amore
LAb  MIb  SIb  DOm   LAb   MIb
che  sa  come prendere e poi dare
FAm   DOm      SOL7  DOm       FAm     DOm
con   cui   sco - pare, parlare, mangiare
FAm  DOm   SIb  MIb        LAb   MIb LAb MIb
e  poi di  nuovo farsi far l’amore
DO#  LAb         DO#    LAb
per seppellirsi tutta nell’odore
DO#   LAb   MIb   FAm       DO#     LAb
che le    ri - mane addosso delle   ore
SIbm  FAm  DO7   FAm       SIbm     FAm
che  non si   vuole mai più la - vare
SIbm  FAm    MIb   LAb       DO#   LAb   DO#  LAb
per  non  ris - chiare di dimenticare
FA#   DO#        FA#  DO#
che le ricordi che sa amare
FA#  DO#    SOL#    SIbm      FA#  DO#
un   uomo  che     sappia rassicurare
MIbm    SIbm   FA7    SIbm    MIbm      SIbm
che la fac - cia   osare    di    sognarsi
MIbm    SIbm   SOL#      DO#      FA#   DO#    FA#  DO#
come   non è   mai riuscita ad immagin - arsi
SI  FA#   SI  FA#
un uomo pieno  di  tramonti
SI   FA#    DO#      MIbm      SI    FA#
di  stelle, di   racconti e di orizzonti
SOL#m     MIbm    SIb7   MIbm   SOL#m    MIbm
che ti  guar - da e  dice   cosa    senti
SOL#m   MIbm   DO#    FA#            SI  FA#    SI  FA#
come   se   leg - gesse nei tuoi sentimenti
MI  SI  MI  SI
un uomo senza senso
MI SI  FA#  SOL#m       MI    SI
anche un po’ fragile ma così intenso
DO#m  SOL#m  MIb7  SOL#m    DO#m  SOL#m
con  que  suo odore di fumo denso
DO#m   SOL#m     FA#   SI       MI   SI   MI SI
di tabac - co e vino e anche d’incenso
LA    MI        LA  MI
impresentabile ai tuoi genitori
LA   MI   SI   DO#m       LA     MI
co - sì  coe - rente anche negli errori
FA#m     DO#m   SOL#7   DO#m       FA#m  DO#m
proprio  te  che  fino all’altro ieri
FA#m   DO#m        SI  MI         LA  MI   LA MI
ti  con - trol - lavi anche nei desideri
RE    LA    RE  LA
tu che vivevi nell’illusione
RE  LA   MI   FA#m       RE   LA
di  do - mi - nare ogni tua passione
SIm    FA#m    DO#7   FA#m        SIm   FA#m
tu che dis - prez - zavi la troppa emozione
SIm  FA#m  MI LA     RE    LA    RE LA
co - me  ne-mica della ragione
SOL     RE      SOL    RE
non sei mai stata così rilas - sata
SOL  RE   LA    SIm   SOL RE
co - sì  se - rena ed abbandonata
MIm  SIm  FA#7    SIm    MIm   SIm
o  co - sì  viva e così perduta
MIm   SIm  LA  RE      SOL   RE    SOL  RE
come  se   ti fossi appena ritrovata
DO     SOL DO  SOL
con un uomo senza senso
DO   SOL    RE   MIm      DO       SOL
an - che un po’  fragile ma così intenso
LAm  MIm   SI7  MIm     LAm  MIm
con  quel  suo odore di fumo denso
LAm   MIm   RE    SOL     DO     SOL    DO SOL
di tabac - co e vino e anche d’incenso
FA   DO      FA   DO
un uomo dolce e duro nell’amore
FA   DO  SOL  LAm   FA   DO
che  sa  come prendere e poi dare
REm  LAm  MI7    LAm      REm     LAm
con  cui  sco - pare, parlare, mangiare
REm  LAm    SOL  DO        FA    DO    FA  DO  SOL  DO
e  poi  di  nuovo farsi far l’amore.

[Eugenio Finardi]

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti