Lo Shampoo è una canzone di Giorgio Gaber datata 1973, raccolta nell’album Far Finta Di Esser Sani. E’ parte integrante della stagione teatrale di Gaber tra il ’73 ed il ’74, e fu scritta assieme a Sandro Luporini per lo spettacolo per portava il titolo dello stesso album.

Lo Shampoo: testo ed accordi per chitarra.

Giorgio Gaber Lo Shampoo Testo Accordi per Chitarra Pianoforte Spartito

LA Una brutta giornata, chiuso in casa a pensare, RE LA una vita sprecata, non c'è niente da fare, MI7 non c'è via di scampo LA mah... quasi quasi mi faccio uno shampoo, SOL uno shampoo? LA Una strana giornata, non si muove una foglia RE LA ho la testa ovattata, non ho neanche una voglia, MI7 non c'è via di scampo LA LA Sì... devo farmi per forza uno shampoo, SOL MI7 uno shampoo? Sì, uno shampoo! LA Scscscscscende l'acqua, scroscia l'acqua, SOL calda, fredda, calda: giusta! RE shampoo, rosso e giallo, LA quale marca mi va meglio? Questa! SOL RE Schiuma... soffice morbida bianca lieve lieve LA sembra panna sembra neve... "La schiuma è una cosa buona. Come la mamma che ti accarezza la testa quando sei triste e stanco. Una mamma enorme, una mamma in bianco..." LA Sciacquo, sciacquo, sciacquo. "Seconda passata." LA Son convinto che sia meglio SOL quello giallo senza... canfora! RE i migliori son più cari LA perché sono anti... forfora! SOL RE Schiuma... soffice morbida bianca lieve lieve LA sembra panna sembra neve... "La schiuma è una cosa sacra. É una cascata di latte che assopisce questa smania tipica italiana. É una cosa sacra, come una vacca indiana..." LA Sciacquo, sciacquo, sciacquo. Ffffffon!

Articoli correlati

  • Non Insegnate ai BambiniNon Insegnate ai Bambini Non Insegnate ai Bambini è un brano scritto e interpretato da Giorgio Gaber contenuto nell'album postumo Io non mi sento italiano pubblicato nel 2003. Morto poche settimane prima […]
  • La LibertàLa Libertà La Libertà è una canzone di Giorgio Gaber, incisa nel 1973 e inserita negli album Dialogo tra un Impegnato e un Non So e Far Finta di Essere Sani. Il testo del brano, […]
  • Com’è Bella la CittàCom’è Bella la Città Com'è Bella la Città è una canzone di Giorgio Gaber pubblicata il 18 ottobre del 1969 in singolo per la casa discografica Vedette, con la quale aveva firmato un contratto l'anno […]
  • Io Non Mi Sento ItalianoIo Non Mi Sento Italiano Il testamento di Giorgio Gaber: Io Non Mi Sento Italiano usciva nel 2003 poche settimane dopo la morte dell'autore. Il brano in particolare, che dà il nome all'album, è un […]
  • La Ballata del CeruttiLa Ballata del Cerutti La Ballata del Cerutti è il successo canoro d'esordio di Giorgio Gaber, risalente al 1960 e composto dallo stesso assieme allo scrittore ed autore Umberto Simonetta. La canzone […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.