L’uomo Più Furbo è un brano di Max Gazzè, inserito nel terzo album del cantautore romano Max Gazzè(Gadzilla) e pubblicato come singolo il 15 maggio del 2000. Il brano si presenta come un pop-rock ben strutturato che racconta, anche con un pizzico d’ironia, la malinconia del protagonista di fronte a un amore ormai finito. Con L’uomo Più Furbo, Max Gazzè ha partecipato ad alcune tappe del Festivalbar 2000.

Testo e accordi per chitarra.

L’Uomo Più Furbo Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       SOL  DO  SOL  DO 
  
           SOL                      DO 
L'uomo più furbo del mondo conquistatore instancabile e attento 
         SOL                                  DO 
ha avuto donne di tutti i paesi donne che aspettano il ritorno 
        SOL                                DO 
l'unica donna che ha tanto amato gli ha voltato lo sguardo 
     SOL                          DO 
un incontro all'ultimo bacio con lei non poteva rifarlo 
  
      MIm                         LAm 
Negli occhi di tutte le donne del mondo 
              MIm           RE 
quando le accarezza  cerca lei 
                              SOL 
che non vuole più l'uomo più furbo 
  
DO  SOL  DO 
  
             SOL                     DO 
L'uomo più furbo del mondo fuma tre pacchi di sigari al giorno 
                 SOL                                   DO 
gli bruciano gli occhi dal fumo e dal pianto come il pianto che non scenderà mai 
     SOL                               DO 
per lei con cui non può più stare per lei con cui non può più parlare 
       SOL                             DO 
perché lei uccisa dal rancore gli ha negato per sempre l'amore 
  
      MIm                         LAm 
Negli occhi di tutte le donne del mondo 
              MIm          RE 
quando le accarezza  cerca lei 
      MIm                         LAm 
Negli occhi di tutte le donne del mondo 
              MIm           RE 
quando le accarezza  cerca lei 
                              SOL 
che non vuole più l'uomo più furbo 

Strumentale:
              SOL4#  SOL  SOL4#  DO  RE/DO  DO  RE/DO
  
           SOL                       DO 
L'uomo più furbo del mondo può avere tre o quattro donne al secondo 
        SOL                                    DO 
quella sera torna a casa da solo scaccia gli sguardi come scaccia le zanzare 
    SOL                          DO 
e rinuncia al suo amore di sempre che non potrà mai scordare 
  
      MIm                         LAm 
Negli occhi di tutte le donne del mondo 
              MIm           RE 
quando le accarezza  cerca lei 
      MIm                         LAm 
Negli occhi di tutte le donne del mondo 
              MIm           RE 
quando le accarezza  cerca lei 
                              SOL  DO  SOL  DO  SOL
che non vuole più l'uomo più furbo

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti