Gocce Di Memoria è un brano cantato da Giorgia, il cui testo è stato scritto da lei stessa e la musica dal compositore Andrea Guerra. E’ stata incisa nell’album Ladra Di Vento (2003) e poi anche nell’ Mtv Unplugged del 2005, e ed è stata utilizzata nel film di Ferzan Ozpetek La Finestra Di Fronte.
Ha ricevuto il Nastro D’Argento alla miglior canzone e ben 3 Italian Music Awards quali miglior singolo, miglior composizione e miglior arrangiamento.

Testo e accordi per chitarra.

Gocce Di Memoria Giorgia Testo Accordi per Chitarra Chords

MIm DO         RE
 Sono gocce di memoria
     LAm     MIm
queste lacrime nuove
     DO            RE
siamo anime in una storia
LAm      MIm    DO RE
incancellabile
     LAm       MIm
Le infinite volte che
     DO      RE
mi verrai a cercare
    LAm                Mim
nelle mie stanze vuote ...

MIm/RE#     MIm/RE      MIm/DO#       DO
inestimabile, inafferrabile
        RE              SOL
la tua assenza che mi appartiene -  mi appartiene
MIm   MIm/RE#   MIm/RE
 siamo    indivisibili,
 MIm/DO#          DO
siamo uguali e fragili
     RE           MIm
siamo gia' cosi' lontani   -  lontani

mi Do RE

 ah ah ah ah ah...  ah ah ah ah ah  … ah ah ah ah ah

DOm SOL#       LA#
 Con il gelo nella mente
     LA#        DOm
sto correndo verso te
    SOL#          LA#
stiamo nella stessa sorte
                     DOm
che tagliente ci cambiera'
DOm SOL#       LA#
 Aspettiamo solo un segno
    LA#          DOm
un destino un'eternita'
     SOL#        LA#
e dimmi come posso fare
                      DOm SOL# LA#
per raggiungerti adesso,
                      DOm SOL# LA#
per raggiungerti adesso… per raggiungere te
DOm SOL# LA#
 uh uh uh uh uh uh uh
DOm SOL# LA#

uh uh uh uh uh uh uh 

DOm SOL# LA# 

uh uh uh uh uh uh uh 

MIm  DO             RE
 Siamo gocce di un passato
      LAm          MIm
che non puo' piu' tornare
      DO             RE
questo tempo ci ha tradito
  LAm      MIm
e' inafferrabile
MIm/RE#  MIm/RE MIm/DO#        DO
raccontero' di te, inventero' per te
      RE             DOm
quello che non abbiamo 

   SOL#         LA#
Le promesse sono infrante
   LA#           DOm
come pioggia su di noi
  SOL#       LA#
Le parole sono stanche
                     DOm
ma so che tu mi ascolterai
  SOL#          LA#
Aspettiamo un altro viaggio
    LA#         DOm
un destino una verita'
     SOL#        LA#
e dimmi come posso fare
                      DOm SOL# LA#
per raggiungerti adesso
                      DOm SOL# LA#
per raggiungerti adesso 

mmm mmm per raggiungere te
DOm SOL# LA#
 oh oh oh uh uho uh oh....

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti