Io fra Tanti è un brano scritto e interpretato da Giorgia contenuto nell’album Senza paura pubblicato nel 2013. Disco di grande successo, certificato doppio disco di platino per le oltre 130,000 copie vendute in un anno. La canzone, scritta con la collaborazione di Emanuel Lo, si presenta come un ballata pop dal sound elettrodance, perfetta per essere suonata con la chitarra. Ritmo travolgente, linea melodica semplice ma non banale, e soprattutto una voce unica nel panorama della canzone italiana e non solo.

Testo e Accordi per chitarra.

Giorgia Io fra Tanti Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       REadd9  MI  DO#m7  LA

         REadd9
    Come ero

    e come sono ora
         MI
    dove ero

    e come sento ora
    DO#m7                          LA
    lo sò quello di cui ho bisogno lo sò
     
         REadd9
    Come ero

    e so che posso ora
             MI
    e io ci spero

    in quello che amo ancora
    DO#m7                       LA
    lo sò quando mi sento persa sola    

           REadd9
    Come sarò
                                   MI
    se ogni volta che riscrivo la mia storia
                                   DO#m7
    perdo le pagine nel tempo aspetterò
                                       LA
    che pioverà prima di amarsi a fondo e sai

     
                     LA
    Che solo uno fra tanti
                     REadd9
    ti guarderà come sei
                      FA#m7
    e viaggerà quando ridi

    nei pensieri che vivi
                     SI
    negli sbagli che fai

     
                   LA
    Solo a uno fra tanti
                   REadd9
    importerà come sei
                    FA#m7
    come guardo io adesso
                                             SI
    il tuo viso mai nessuno al mondo così potrà mai
                LA
    sono io fra tanti

     
         REadd9
    Come ero

    me lo ricordo ancora
             MI
    quando dicevo

    che il tempo ti consola
       DO#m7
    e ora so
                              LA
    che il tempo non cancella niente

     
           REadd9
    Disegnerò
                               MI
    sulla faccia ogni riga la mia storia
                                     DO#m7
    con le domande ancora dentro aspetterò
                                     LA
    e pioverà prima di amarsi a fondo e sai

     
                     LA
    Che solo uno fra tanti
                     REadd9
    ti guarderà come sei
                      FA#m7
    e viaggerà quando ridi

    nei pensieri che vivi
                     SI
    negli sbagli che fai
     
                   LA
    Solo a uno fra tanti
                   REadd9
    importerà come sei
                    FA#m7
    come guardo io adesso
                       LA                    SI
    il tuo viso mai nessuno al mondo così potrà mai
                LA     REadd9   
    sono io fra tanti
     
           FA#m7
    Io ci sarò

    ti darò
             SI
    tutto di me
     
                   LA
    E solo uno fra tanti
                   REadd9
    importerà come sei
                    FA#m7
    come guardo io adesso
                       LA                   SI
    il tuo viso mai nessuno al mondo così potrà mai
                LA
    sono io fra tanti

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti