Pubblicato come singolo nell’estate 2007 e contenuto nella raccolta Irenegrandi.hits dello stesso anno, Bruci la Città è una delle canzoni di maggior successo di Irene Grandi, nonchè ad oggi il suo singolo più venduto in assoluto. La cantautrice ha scritto il pezzo assieme al frontman dei Baustelle, Francesco Bianconi.
Bruci La Città è valso ad Irene Grandi il “Premio Radio” del Festivalbar, mentre qualche mese prima era stato scartato dalla commissione del Festival di Sanremo.

Testo e Accordi per chitarra.

Irene Grandi Bruci la Città Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       SI  FA#4  MIadd9  FA#4

       SI  FA#4  MIadd9  FA#4

SI          RE#m
Bruci la città
  MI               FA#
e crolli il grattacielo
  RE#m       SOL#m
rimani tu da solo
MI           FA#
nudo sul mio letto
SI          RE#m
Bruci la città
  MI          FA#
o viva nel terrore
    RE#m        SOL#m
nel giro di due ore
   MI           LA
svanisca tutto quanto
   FA#
svanisca tutto il resto 

  DO#m7                   SI
E tutti quei ragazzi come te
           SOL#m      DO#m7
non hanno niente come te
                     SOL#m
io non posso che ammirare
    FA#          DO#m
non posso non gridare
                       SOL#m
che ti stringo sul mio cuore
       FA#         MI
per protegerti dal male
        LA           MI
che vorrei poter cullare
          LA            FA#
il tuo dolore il tuo dolore 

SI  FA#4  MIadd9  FA#4

 SI             RE#m
Muoia sotto un tram
      MI            FA#
più o meno tutto il mondo
   REm        SOL#m
esplodano le stelle
  MI          FA#
esploda tutto questo

 SI          RE#m
Muoia quello che
  MI           FA#
è altro da noi due
  RE#m        SOL#m
almeno per un poco
  MI         LA   FA#
almeno per errore 

  DO#m
E tutti quei ragazzi
     SI            SOL#m
come te non hanno niente
     DO#m7
come te ed io vorrei
         SOL#m      FA#
darmi da fare forse essere
    DO#m
migliore farti scudo
         SOL#m     FA#     
col mio cuore da catastrofi
   DO#m
e paure io non ho
          SI
niente da fare
          SOL#m
questo e quello
       DO#m7
che so fare
                    SOL#m
Io non posso che adorare
    FA#          DO#m
non posso che leccare
                     SOL#m
questo tuo profondo amore
       FA#      DO#m
questo tuo profondo 

Strumentale:
             DO#m   SI    SOL#m 
        
             DO#m
          Ah ah ah ah ah ah

    SI           SOL#m
non posso che adorare
       DO#m   SOL#m  
questo tuo
FA#        DO#m        
     profondo 

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti