Fiesta Tosta è un brano dei Litfiba contenuto nell’album Grande nazione pubblicato nel 2012. Disco nato dopo la reunion del 2009, ha esordito primo in classifica e nel primo mese raggiunge le 30,000 copie vendute. Il tema portante è la critica alla gestione politica di uno stato come l’Italia, il tutto condito dal suono hard rock tipico della band fiorentina. Tutti brani sono scritti da Piero Pelu e Ghigo Renzulli.

Testo e Accordi per chitarra.

Litfiba Fiesta Tosta Accordi per Chitarra Chords Testo

           DOm     MIb SIb  DOm    MIb SIb
1, 2, 3, 4
DOm                             MIb SIb   
Qua con le unghie e con i denti
DOm                          MIb SIb
qua l’obiettivo è lì davanti
          DOm
e tu stai su su su su su
                            MIb SIb 
con la testa e con la vita,
           DOm
se vuoi di più vuoi di più vuoi di più
               MIb SIb
datti da fare!
   FA
Oh…Ah
DOm                                   MIb SIb
Soldi facili sesso droga e Gesù Cristo
            DOm                                  
…oh mamma! siamo più felici 
                       MIb SIb
sull’orlo del disastro
          DOm                             MIb SIb
go go go go go go godimenti compulsivi da divi
         DOm                                  
ah col menù col menù 
                         MIb SIb
col menù scelto dal capo

FA7
entra nella festa è una fiesta tosta
DOm
benvenuti a corte zombie squali e mosche 
FA7
vieni, vieni, vieni è un’altra dimensione 
DOm
qui non c’è più regola
                    FA
fattene una ragione
            DOm 
uh…uh…ah

DOm                          MIb SIb
Qua tutti i sogni van veloci
DOm                                  MIb SIb
assomigliano agli animali più voraci
        DOm
e tu lo sai sai sai sai sai
                                     SIb MIb
che l’appetito vien mangiando quando quando?
         DOm
il bunga-bu, bunga-bu, bunga-bu 
                  MIb SIb
si si dà da fare …ah ah ah!

FA7
entra nella festa è una fiesta tosta
DOm
benvenuti a corte zombie squali e mosche
FA7
vieni, vieni, vieni è un’altra dimensione
DOm
qui non c’è più regola
                                  FA    
fattene una ragione una ragione... 
        DOm
buh buh
 
fiesta tosta

Strumentale:
             DOm     MIb SIb  DOm      MIb SIb

             DOm     MIb SIb  DOm      MIb SIb

FA7
entra nella festa ma che fiesta tosta!
DOm
coccodrilli e lupi iene squali e mostri
FA7
vieni vieni bella
 
dammi devozione
DOm
qui non c’è più regole
                 FA
c’è competizione
 
competizione
        DOm     FA    DOm
bum…bum…ah!
 
bum bum!

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti