Fischia il Vento è un brano interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell’album Combat Folk pubblicato nel 1993. Disco d’esordio per la band emiliana, delinea fin da subito i temi principali che si svilupperanno durante la loro carriera come la lotta per la libertà, la resistenza partigina, l’ingiustizia sociale. La canzone è un canto partigiano, scritta dal ligure Felice Cascione nel 1943, morirà l’anno seguente da partigiano.

Testo e Accordi per chitarra.

Modena City Ramblers Fischia il Vento Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: SIbm FA7 SIbm LAb MIbm SIbm MIbm SIbm FA7 SIbm LAb MIbm SIbm MIbm SIbm FA7 SIbm SIbm FA7 Fischia il vento e infuria la bufera SIbm scarpe rotte e pur bisogna andar LAb MIbm SIbm a conquistare la rossa primavera MIbm SIbm FA7 SIbm dove sorge il sol dell'avvenir LAb MIbm SIbm a conquistare la rossa primavera MIbm SIbm FA7 SIbm dove sorge il sol dell'avvenir SIbm FA7 Ogni contrada è patria del ribelle SIbm ogni donna a lui dona un sospir LAb MIbm SIbm nella notte lo guidano le stelle MIbm SIbm FA7 SIbm forte il cuor e il braccio nel colpir LAb MIbm SIbm nella notte lo guidano le stelle MIbm SIbm FA7 SIbm forte il cuor e il braccio nel colpir SIbm FA7 se ci coglie la crudele morte SIbm dura vendetta sarà del partigian LAb MIbm SIbm ormai sicura è la dura sorte MIbm SIbm FA7 SIbm del fascista vile e traditor LAb MIbm SIbm ormai sicura è la dura sorte MIbm SIbm FA7 SIbm del fascista vile e traditor SIbm FA7 SIbm LAb MIbm SIbm MIbm SIbm FA7 SIbm LAb MIbm SIbm MIbm SIbm FA7 SIbm SIbm FA7 Cessa il vento e calma la bufera SIbm torna a casa il fiero partigian LAb MIbm SIbm sventolando la rossa sua bandiera MIbm SIbm FA7 SIbm vittoriosi, e alfin liberi siam! LAb MIbm SIbm sventolando la rossa sua bandiera MIbm SIbm FA7 SIbm vittoriosi, e alfin liberi siam! SIbm FA7 Fischia il vento è infuria la bufera SIbm scarpe rotte e pur bisogna andar LAb MIbm SIbm a conquistare la rossa primavera MIbm SIbm FA7 SIbm dove sorge il sol dell'avvenir LAb MIbm SIbm a conquistare la rossa primavera MIbm SIbm FA7 SIbm dove sorge il sol dell'avvenir
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Bella CiaoBella Ciao Bella Ciao è un brano interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell'album Riportando tutto a casa pubblicato nel 1994. La canzone è na rivisitazione in stile irlandese del […]
  • EbanoEbano Ebano è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramplers contenuto nell'album Viva la vida, muera la muerte pubblicato nel 2004. Disco che, come dice il titolo, è […]
  • Il Testamento Di TitoIl Testamento Di Tito La canzone proviene dal quarto album studio di Fabrizio De Andrè del 1970, La Buona Novella, ma è stata riarrangiata dai Modena City Ramblers ed incisa nel loro album del 2004 […]
  • El PresidenteEl Presidente Modena City Ramblers El Presidente Accordi Chitarra Testo Intro: LAm LAm DO SOL LAm LAm DO MIm LAm SOL FA MIm Non si fanno i […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti