Ogni Tanto è un brano scritto e interpretato da Gianna Nannini contenuto nell’album Io e te pubblicato nel 2010. Disco di grande successo, debutta direttamente in prima posizione nella classifica dei dischi più venduti. La canzone, scritta in collaborazione con Pacifico e Wil Walone, è dedicata alla nascita delle figlia Penelope. Col solito tocco rock, che è diventato un marchio di fabbrica della cantautrice senese, ecco un grande successo di un’artista che ha fatto la storia della canzone italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Gianna Nannini Ogni Tanto Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       DO  LAm  DO  LAm

DO         LAm
Ogni tanto mi sorprendo
   FA7+          SOL
un po' t'invento un po' ti dai
DO         LAm           SIb          SOL
Ogni tanto perdo il filo forse non ci sei
REm          SIb          SOLm        DO
non hai nome chi ti crede fiore di ninfea

Duri un attimo
FA         SIb
Ogni tanto fai spavento
LAm            DO
prendi tutto e non ti fermo

                           FA
Amor che nulla hai dato al mondo
                            LAm
Quando il tuo sguardo arriverà
                         SIb
Sarà il dolore di un crescendo
                  DO
Sarà come vedersi dentro

                           FA
Amor che nulla hai dato al mondo
                         LAm
Quando quest'alba esploderà
                     SIb
Sarà la fine di ogni stella
                   DO     LAm
Sarà come cadere a terra

DO         LAm
Ogni tanto mi sospendo
FA7+            SOL
foglie al vento vengo da te
REm         SIb
Sei celeste melodia,
SOLm            DO
tutto cambierai, per un attimo

                           FA
Amor che nulla hai dato al mondo
                      LAm
Quando l'estate arriverà
                         SIb
Sarà il dolore di un crescendo
                   DO
Sarà come riaverti dentro

FA         SIb
Ogni tanto penso a te
LAm                    DO
Sposti tutti i miei confini
                        FA     LAm  SIb  DO
Amor che bello darti al mondo
                        FA
Amor che bello darsi al mondo
                         LAm
Quando quest'alba esploderà
                        SIb
Vivrò nel fuoco di una stella
                       DO     FA
per lasciare con te la terra

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti