Basta Così è un brano scritto e interpretato dai Negramaro in coppia con Elisa, contenuto nell’album Casa 69 pubblicato nel 2010. Disco di grande successo, certificato quadruplo disco di platino con ben 200,000 copie vendute al 2012. La canzone, scritta da Giuliano Sangiorgi, è una ballata pop dal sound acustico. Le due voci si rincorrono, a volte si compenetrano, come fosse una danza, sicuramente due timbri vocali unici. Un vero capolavoro di due campioni della musica leggera italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Negramaro feat. Elisa Basta Così Accordi per Chitarra Chords Testo

    DOadd9                            SOL
    liberi, ci sembrerà di essere più liberi,
                                LAm
    se dalle nostre mani non cadranno più
      MIm          RE4   RE
    parole per noi due
               DOadd9                                 SOL
    e sarà più semplice, sorridere alla gente senza chiederle
                                       LAm
    se sia per sempre o duri un solo istante e poi
        MIm             RE4  RE
    che ce ne importa a noi
                  LAm7
    tanto basta cosi... cosi
              RE7/4
    scendiamo qui... qui
         RE      SOL  RE/FA#
    che senza di noi c'è
            MIm
    la libertà
                  LAm7
    si ma basta cosi... cosi
            RE7      
    fermiamoci, qui

Strumentale: 
             DOadd9   SOL   LAm7   RE4 RE

    DOadd9                              SOL
    ridere, sarò sorpreso poi a vederti ridere
                                LAm
    senza il bisogno di dover decidere
        MIm            RE4  RE
    per chi se non per me
               DOadd9
    e allora sarà facile,
                                 SOL
    tagliare l'aria se non lo si farà in due
                              LAm7      MIm            RE4  RE
    e ti vedranno correre su cieli di ciniglia e di popcorn
                  LAm7
    si ma basta cosi... cosi
               RE7/4
    scendiamo qui... qui
        RE       SOL  RE/FA#
    che senza di noi c'è
            MIm
    la libertà
                  LAm7
    si ma basta cosi... cosi
                  RE7/4
    e tu baciami qui... qui
          RE     SOL   RE/FA#
    che l'ultimo sia e poi
                MIm
    che senso avrà?
                  LAm7
    tanto basta cosi... cosi
            RE7
    fermiamoci qui

    DOadd9                           SOL
    liberi ci sembrerà di essere più liberi
                                     LAm7
    e intanto farò a pugni contro il muro per
     MIm           RE4   RE
    averti ancora qui

               LAm7
    portami altrove
            RE7/4
    portami dove
    RE         SOL   RE/FA#
    non c'è nessuno che
              MIm
    sappia di noi
            LAm7
    fammi vedere
             RE7/4 RE      SOL   RE/FA#
    come si muore senza nessuno che
            MIm
    viva di noi    

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti