Brucerò per Te è un brano scritto e interpretato dai Negrita contenuto nell’album Dannato vivere pubblicato nel 2011. Disco che ha riscosso un buon successo, debutta in seconda posizione nella classifica. Il testo è autobiografico e parla dell’esperienza vissuta dal cantante della band Paolo Bruni, durante la malattia della moglie. A lei promette tutto l’amore possibile e di tenersi stratta la speranza di potercela ancora fare. Una ballata pop/rock, marchio di fabbrica della band toscana.

Testo e Accordi per chitarra.

Negrita Brucerò per Te Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       FA#m  DO#m  SIm  MI     FA#m  DO#m  SIm  MI

       FA#m  DO#m  SIm  MI     FA#m  DO#m  SIm  MI

  FA#m            MI
    Che cos'ero intorno ai 20 anni
  RE                 DO#m7               
    un manicomio sul letto di danni
  FA#m            MI
    sogni sciatti notti di festa
  RE             DO#m7
    tiravo sassi alla tua finestra
  FA#m                   MI
    ma cos'hai visto in questo qui
  RE                  DO#m7
    e quella cosa è ancora lì
       FA#m
    oh no
       DO#m
    oh no
       SIm
    oh no
       MI
    oh no

  FA#m          MI   
    E ora amore dopo una vita
  RE           DO#m7
    cosa pensi che ti dica
  FA#m           MI
    sei l’aurora boreale
  RE                                 DO#m7
    sei la luce che squarcia il mio vuoto banale

     
           FA#m   DO#m
    E brucerò per te
           SIm    MI
    mi ferirò per te
            FA#m   DO#m
    io brucerò per te
             SIm    MI
    mi ammalerò per te

     
  RE7+
    Davanti a te un plotone schierato

    esplode colpi e non prende fiato mai
  DO#m
    Sarò con te ovunque andrai
                                       FA#m
    ti prego dimmi che non ti abbandonerai

Strumentale:
             DO#m  SIm  MI    FA#m  DO#m  SIm  MI

  FA#m        MI
    primavera festa del mondo
  RE          DO#m7
    mentre io io mi nascondo
  FA#m             MI     
    è che non mi importa niente
  RE
    di quello che succede
       DO#m7
    nemmeno della gente
  FA#m           MI
    voglio solo stare con te
  RE            DO#m7
    e rivederti ridere

           FA#m   DO#m
    e brucerò per te
           SIm       MI
    mi ferirò per te

  FA#m        MI   
    E la luna pensa per sé
  RE         DO#m7
    se ne frega di noi
  FA#m              MI
    ma io lo so che tornerai
         RE                    DO#m7
    l'universo si muove e non smetterà mai

           FA#m   DO#m
    E brucerò per te
           SIm    MI
    mi ferirò per te
            FA#m   DO#m
    io brucerò per te
             SIm    MI
    mi ammalerò per te

  RE7+        
    Amica cara amica speranza

    parti da qui dalla mia stanza
          DO#m
    e vola sali più alto della paura

    che ci corrode che ci tortura
      FA#m
    e vai

Strumentale:
             DO#m  SIm  MI    FA#m  DO#m  SIm  MI

             FA#m  DO#m  SIm  MI    FA#m  DO#m  SIm  MI

     
  RE7+
    Corri più della paura

    che ti corrode che ti consuma e vola
  DO#m
    io lo so che lo sai fare
                               FA#m  DO#m  SIm  MI
    e niente ci potrà fermare più

     
        FA#m    DO#m 
    Per te, per te
            SIm
    io brucerò
           MI
    per te
        FA#m    DO#m 
    Per te, per te
            SIm
    io brucerò
           MI     FA#m  DO#m  SIm  MI
    per te


Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti