Se una Regola C’è è un brano scritto e interpretato da Nek contenuto nell’album In due pubblicato nel 1998. Scritto con la collaborazione di Antonello De Sanctis e Massimo Varini, è uno dei grandi successi del cantautore emiliano. Scritto, come tutto il disco, e registrato in un solo mese durante il tour mondiale che lo ha portato in Germania, Finlandia, Uruguay, Argentina e Stati Uniti. Musicalmente è un pezzo rock dal ritmo incalzante, il testo suggerisce un approccio alle storie d’amore il più libero possibile, unico obbietivo il piacere.

Testo e Accordi per chitarra.

Nek Se una Regola C’è Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      SIm7/4   SOLadd9  REadd9  FA#m

                 SIm         SOL
    Mi dici cosa c'è che non va
            RE                   FA#m
    pensi ancora a quella storia là
           SIm     SOL            LA  LA4 LA
    lo so già si fatica a stare soli
                     SIm        SOL
    sai che rimango qua finché vuoi
         RE              FA#m
    io capisco bene come stai
             SOL
    fossi in te

    credo che
         LA  LA4 LA
    reagirei
           SOL
    che consigli vuoi da me
           SIm
    se poi fai quel che vuoi te
            SOL
    sai che mai
     RE/FA# MIm
    ti   direi
            FA#m   SOL  LA 
    "va' da lei"

      
                  SIm
    Se una regola c'è
                      SOL
    non la chiedere a me
                  RE          FA#m
    te ne devi fregare se lo vuoi
                  SIm
    se l'umore va giù
                      SOL
    se non c'è la fai più
                    RE         LA
    guarda che non esiste solo lei
                     SIm   SOL   RE   FA#m
    devi muoverti un po' oh oh oh
                     SIm   SOL   RE   FA#m
    c'è chi non dice no oh oh oh

     
                   SIm       SOL
    ti do una mano io ma già so
           RE                FA#m
    quando capita un momento no
           SIm      SOL           LA    LA4 LA
    dentro hai un'angoscia che ti rompe
             SOL
    e ti apriresti il petto poi
            SIm
    per mostrarle in quale posto è lei
            SOL
    non sai più
      RE/FA# MIm
    cosa    fai
           FA#m SOL LA
    ma sai che  la vuoi

                  SIm
    Se una regola c'è
                      SOL
    non la chiedere a me
                  RE          FA#m
    te ne devi fregare se lo vuoi
                  SIm
    se l'umore va giù
                      SOL
    se non c'è la fai più
                    RE         LA
    guarda che non esiste solo lei
                     SIm   SOL   RE   FA#m
    devi muoverti un po' oh oh oh
                     SIm   SOL   RE   FA#m
    c'è chi non dice no oh oh oh

        
            SOL                         SIm
    e se ti ha lasciato addosso un male fisico
             SOL         MIm          FA#m SOL LA         
    qua ci vuole solo un po' di senso pra--ti--co

Strumentale:
             SIm  SOL  RE  FA#m   SIm  SOL  RE  LA

          SOL
    una strada non c'è mai
           SIm
    c'è soltanto quella che tu fai
         SOL
    troverai
   RE/FA# MIm
    una che
           FA#m  SOL LA
    non dà guai

                  SIm
    Se una regola c'è
                      SOL
    non la chiedere a me
                  RE          FA#m
    te ne devi fregare se lo vuoi
                  SIm
    se l'umore va giù
                      SOL
    se non c'è la fai più
                    RE         LA
    guarda che non esiste solo lei

                  SIm
    Se una regola c'è
                      SOL
    non la chiedere a me
                  RE          FA#m
    te ne devi fregare se lo vuoi
                  SIm
    se l'umore va giù
                      SOL
    se non c'è la fai più
                    RE         LA
    guarda che non esiste solo lei

                  SIm
    Se una regola c'è
                      SOL
    non la chiedere a me
                  RE          FA#m
    te ne devi fregare se lo vuoi
                  SIm
    se l'umore va giù
                      SOL
    se non c'è la fai più
                    RE         LA
    guarda che non esiste solo lei     stop

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti