Nomadi Dove Si Va Accordi Spartito Chitarra Testo

RE                 LA
Sai, scriverti una lettera
MI               FA#m
  Non è una cosa facile
RE                 LA
Sai, mi sento così fragile
MI                  FA#m
  Le bombe non ti ascoltano

RE                  SIm
Ma... questa guerra non mi cambierà
   MI
...Mai...

RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
  FA#m
A stringere la vita
                         MI
Intanto fuori scoppia la notte
RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
   FA#m
Se vivere da queste parti
                MI
È come tirare a sorte

RE                        LA
Sai, il tempo è scivolato via
MI                      FA#m
  Ma non è stato tutto inutile
RE                LA
Io, saprò vederti crescere
MI                       FA#m
  È una promessa che non mancherò
  RE                          Sim
E poi, ancora un altro giorno nascerà
    MI
Per noi... noi

RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
  FA#m
A stringere la vita
                         MI
Intanto fuori scoppia la notte
RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
   FA#m
Se vivere da queste parti
                MI
È come tirare a sorte

RE
  E non riesco più a sorprendermi
SIm                                  FA#m
  È la pazzia che danza intorno a me
RE
  E penso che dovrei difendermi
SIm
  Ma è più difficile combattere
      FA#m
Se il pianto di una madre no
                   MI
Non può salvare la notte
      MI
...La notte...

RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
  FA#m
A stringere la vita
                         MI
Intanto fuori scoppia la notte
RE         LA/DO#
Dove si va
SIm        LA/MI
Come si fa
   FA#m
Se vivere da queste parti
                MI
È come tirare a sorte

RE                 LA
Sai, scriverti una lettera
MI               FA#m
  Non è una cosa facile

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti