gino paoli

Il Cielo In Una Stanza è un brano scritto nel 1960 da Gino Paoli per Mogol, il quale ha proposto il brano a Mina. Poichè Paoli non era al tempo iscritto alla SIAE, la canzone venne firmata da Mogol stesso come paroliere e Renato Angiolini come compositore.
Il testo fu ispirato a Gino Paoli da un bordello, e ottenne un successo commerciale formidabile, lanciandolo come cantautore.

Testo e accordi per chitarra.

Il Cielo In Una Stanza Gino Paoli Testo Accordi per Chitarra Chords

Re         Sim
Quando sei qui con me
Mim7          La-         Re
questa stanza non ha più pareti
   Sim
ma alberi,
Mim7       La-
alberi infiniti:
       Re        Sim
quando sei qui vicino a me
Mim7      La7
 questo soffitto viola
Re       Sim
no, non esiste più.
Mim7       La7         Re
 Io vedo il cielo sopra noi
      Sim
che restiamo qui
Mim7   La-
 abbandonati
     Re        Sim
come se non ci fosse più
Mim7        La-
niente, più niente al mondo.
Re         Sim
Suona un'armonica:
Mim7         La7
 mi sembra un organo
    Re        Sim
che vibra per te e per me
Mim       La7         Re
 su nell'immensità del cielo.
    Sim     Mim7
Per te, per me:
       La-      Mim7Mim7
nel cie-e-lo.
       La-      Midim
nel cie-e-lo.

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti