Geghegè è un brano inciso da Rita Pavone pubblicato nel 1966. Sigla di quell’anno di “Studio Uno” la canzone è solo uno di una serie di successi pubblicati uno dopo l’altro come Qui Ritornerà, Fortissimo, Questo nostro amore… La cantante raggiunge una tale popolarità da essere menzionata in un saggio di Umberto Eco. Il Brano è un rock and roll all’italiana con testo semplice e ritmo incalzante, adatto a far muovere i piedi.

Testo e Accordi per chitarra

Rita Pavone Geghegè Accordi per Chitarra Chords Testo


           FA
Abbiamo un riff (geghe geghe geghegè)
    
che fa così (geghe geghe geghegè)
         SIb
e questo riff (geghe geghe geghegè)
           FA
vuol dire che (geghe geghe geghegè)
         MIb    REb  FA
il mio saluto è geghegè (geghe geghe geghegè)


forse voi pensate che (geghe geghe geghegè)
                                       SIb
questo geghe geghegè (geghe geghe geghegè)
                                      FA
voglia dire geghegè (geghe geghe geghegè)

ed invece questo riff
          MIb    REb    FA
vuol dire voglio bene a te!

    SIb                FA
E cosi' parliamone tra noi
         SIb
col geghegè
                 MIb        FA         MIb      FA   DO7
tu mi puoi dire quello che vuoi ma che dire non sai

           FA
Abbiamo un riff (geghe geghe geghegè)

che fa cosi' (geghe geghe geghegè)
          SIb
io dico a te (geghe geghe geghegè)
          FA
tu dici a me (geghe geghe geghegè)
            MIb     REb  FA
facciamo insieme il geghegè (geghe geghe geghegè)

FA    SIb    FA    MIb  REb  FA

    SIb                FA
E cosi' parliamone fra noi
         SIb 
col geghegè
                 MIb       FA          MIb      FA   DO7
tu mi puoi dire quello che vuoi ma che dire non sai!

           FA
Abbiamo un riff (geghe geghe geghegè)

che fa cosi' (geghe geghe geghegè)
          SIb
io dico a te (geghe geghe geghegè)
          FA
tu dici a me (geghe geghe geghegè)
            MIb     REb  FA
facciamo insieme il geghege'(geghe geghe geghegè)

ge geghegè

ge geghegè
     FA
mmm yeah

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti