L’Amore Altrove è un brano interpretato da Francesco Renga on coppia con Alessandra Amoroso, contenuto nell’album Tempo reale pubblicato nel 2014. Disco che ha riscosso un buon successo di pubblico, premiato con il disco di platino per le oltre 50,000 copie vendute. La canzone, scritta da Roberto Casalino, Giula Capone e Niccolò Verrienti, si presenta come una ballata pop dallo stile cantautorale romantica ed emozionante.

Testo e Accordi per chitarra.

Francesco Renga feat. Alessandra amoroso L’Amore Altrove Accordi per Chitarra Chords Testo

   SIm7                       FA#m7      
Ma chi siamo noi in questo universo
               SOLadd9              LA6  LA
per pretendere tutto e pretenderlo adesso
                   SIm7                  LA6  LA
E le stelle ad un tratto hanno smesso persino 
                   SOLadd9                  LA6  LA
di indicarmi il percorso che tu chiamavi destino
         SIm                          SOL
La colpa qui è di nessuno, abbiamo entrambi sbagliato 
        RE                            LA
e se da te ho preso tutto l'amore che ho meritato
             MIm7
E perché anch'io io d'altro canto
           SOL
ti ho dato tutto il mio mondo,
       RE
adesso urlo da sola
             LA
con le mi impronte sul muro

        RE
E non importa se sono più bravo
     SIm
a parlare o a lasciare cadere
        FA#m
ogni tua minima provocazione
         LA
che mi ferisce anche senza colpire
          RE                   LA/DO#
Noi cercheremo l'amore altrove
         SIm
Solo una cosa rimane sicura:
        SOL
ognuno avrà la propria vita
           LA
e proprio questo fa paura...

    SIm7
C'è tutto di noi
                        FA#m7
in questa casa che ci osserva
                    SOLadd9
tanti ricordi da salvare
                       LA6  LA
avranno sempre un'importanza
                      SIm7
ed io li tengo sotto chiave,
                       FA#m7
tra gli anelli e le collane
                         SOLadd9
a ogni parola ho dato un peso
                       LA6   LA
che ora non so più sostenere

          SIm                   SOL
Hai dimostrato coraggio e sei rimasta a guardare
        RE                       LA
Ma lo sapevi l'attesa ti avrebbe fatto più male
        MIm7                    SOLadd9               
Speravi fosse soltanto un vento che al suo passaggio 
     RE
ha demolito un po' tutto,
        LA
avremmo dimenticato

        RE
E non importa se sono più brava
     SIm
a parlare o a lasciare cadere
         FA#m
ogni tua minima provocazione
         LA
che mi ferisce anche senza volere

          RE                   LA/DO#
Noi cercheremo l'amore altrove
         SIm
solo una cosa rimane sicura
         SOL
ognuno avrà la propria vita
           LA             RE  SIm  FA#m  LA
e proprio questo fa paura

     RE                      LA/DO#
E parleremo con altre parole
       SIm
ritroveremo l'amore altrove
            SOL                             LA                RE
il nostro ormai si è consumato e adesso ha smesso di far male 

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti