Parole di Cristallo è un brano scritto e interpretato da Valerio Scanu contenuto nell’album Lasciami entrare pubblicato nel 2014. Tra le firme della canzone, oltre a quella di Federico Paciotti, compare un nome d’eccezione, quello di Davide Rossi, figlio di Vasco Rossi. Musicalmente si presenta come una ballata pop in 6/8 dove l’arrangiamento è affidato all’accompagnamento di chitarra acustica.

Testo e Accordi per chitarra.

Valerio Scanu Parole di Cristallo Accordi per Chitarra Chords Testo

  SIbadd9   SIb       SIbadd9     SIb
    Ossessionato da parole di cristallo
  SOLm       SOLm6  SOLm      SOLm6
    che si infrangono volando giù
  MIbadd9    MIb MIbadd9       MIb
    il tuo dolore non sarà più mio
  FA6         FA7 FA6      FA7
    quel non amore rimarrà tuo
  SIbadd9    SIb  SIbadd9 SIb
    Io me ne vado, è naturale
  SOLm        SOLm6
    non mi cercare
  SOLm          SOLm6
    non fermarmi più
  MIbadd9       MIb MIbadd9     MIb
    Portami il cuore, fallo per te,
  FA6          FA7  FA6          FA7
    rimarrò un sogno, vagherò in te...

     
              MIb         SIb
    Non resto qui ossessionato dalle ipotesi
             MIb                        
    Io mi rifiuto di amarti in un modo 
                    SOLm                 FA
    che non mi appartiene, che non ci fa bene
              MIb          SIb
    Non resto qui, ossessionato dalle ipotesi
             MIb
    Io mi rifiuto di soccombere, 
                                             SOLm  FA
    non credere sia facile mollare tutto è così

     
  SIbadd9       SIb              SIbadd9           SIb         
    Il tempo guarisce rimargina amore, diceva quel viso,
  SOLm           SOLm6              SOLm               SOLm6
    che freddo rimase a guardare la soglia del suo paradiso
  MIbadd9       MIb                 MIbadd9                MIb
    Lasciandomi solo a fissare uno specchio che non fa più male
  FA6             FA7               FA6
    Me ne andrò libero dai tuoi rimpianti
                  FA7
    freddissimo amore


              MIb         SIb
    Non resto qui ossessionato dalle ipotesi
             MIb                        
    Io mi rifiuto di amarti in un modo 
                    SOLm                 FA
    che non mi appartiene, che non ci fa bene
              MIb          SIb
    Non resto qui, ossessionato dalle ipotesi
             MIb
    Io mi rifiuto di soccombere, 
                                             SOLm  FA
    non credere sia facile mollare tutto è così

       
     SOLm                             FA/LA                          
    Fredda come l'aria, assente ormai vuota 
                             SIb  MIb
    di emozioni e brividi di noi
      SOLm                         FA/LA    DOm7
    Dissolverò quel mio ricordo di te, svanirai

     
              MIb          SIb
    Non resto qui, ossessionato dalle ipotesi
             MIb
    Io mi rifiuto di soccombere, 
                                             SOLm  FA  SIb
    non credere sia facile mollare tutto è così

Articoli correlati

  • Finalmente PioveFinalmente Piove Finalmente Piove è un brano interpretato da Valerio Scanu contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2016. Scritto da Fabrizio Moro viene presentato al Festival di Sanremo '16 […]
  • Lasciami EntrareLasciami Entrare Lasciami Entrare è un brano scritto e interpretato da Valerio Scanu contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2014. Composto con la collaborazione alla musica di Federico […]
  • Ricordati di NoiRicordati di Noi Ricordati di Noi è un brano interpretato da Valerio Scanu contenuto nell'album d'esordio Valerio Scanu pubblicato nel 2009. La canzone, scritta da Saverio Grandi e Bungaro, si […]
  • L’Ora dell’AmoreL’Ora dell’Amore L'Ora dell'Amore è un brano inciso dai Camaleonti e pubblicato nel 1967. Versione italiana di Homburg dei Procol Harum, nel 1968 raggiunge il primo posto della classifica dei […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti