Aurora Sogna è un brano inciso dai Subsonica contenuto nell’album Microchip emozionale pubblicato nel 1999. Secondo lavoro in studio per la band torinese, riscuote un ottimo successo di pubblico, aggiudicandosi un disco di platino per le oltre 100,000 copie vendute. L’album è stato classificato dalla nota rivista “Rolling Stone” alla posizione n.16 tra i 100 dischi italiani più belli di sempre. La canzone è scritta da Samuel Romano, massimiliano Casacci e Davide Dileo.

Testo e Accordi per chitarra.

Subsonica Aurora Sogna Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: DOm MIm SIm DOm DOm MIm SIm DOm DOm MIm SIm DOm DOm MIm SIm DOm LAm RE MIm Si sveglia che fa buio ormai d'abitudine RE MIm LAm La notte le regala un'aria più complice RE MIm Detesta il vuoto dei rumori della realtà (Aurora sogna) RE MIm Ma col volume a stecca può sopravvivere (Aurora sogna) SOL MIm Sogna una carne sintetica RE DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL MIm RE Sogna di un bisturi amico che faccia di lei DO Qualcosa fuori dal normale DOm MIm SIm DOm LAm RE MIm Qualche gelato al giorno forse la nutrirà RE MIm Non crede nell'amore in cio' è molto semplice RE MIm Come si chiama questa voglia di vivere (Aurora sogna) RE MIm Che nel suo corpo ha bisogno di espandere (Aurora sogna) SOL MIm Sogna una carne sintetica RE DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL MIm Occhi bionici più adrenalina RE DO Sensori e ciberbenetica neurale SOL/SI MIm Sogna una carne sintetica RE/FA# DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL/SI MIm Labbra cromate ricordi seriali RE/FA# DO Emozioni e un nuovo impianto sessuale SOL/SI MIm RE DO Lei senza più mangiare lei senza più dormire SOL/SI MIm RE DO Lei senza più mangiare lei senza più dormire SOL/SI MIm Sogna una carne sintetica RE DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL/SI MIm Sogna di un bisturi amico RE/FA# DO Che faccia di lei qualcosa fuori dal normale SOL/SI MIm Sogna una carne sintetica RE/FA# DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL MIm Occhi bionici più adrenalina RE/FA# DO Sensori e ciberbenetica neurale SIm Le stesse facce che ogni giorno fanno male Le stesse voci recitanti giudicare Posa l'orecchio sul bicchiere e sente il mare Ma non il suono della musica che piace a lei La solitudine che indossa è più normale Di una prudente saggia e isterica morale Aurora sogna e nei suoi sogni sa cercare Senza paura un'esclusiva felicità SOL/SI MIm Sogna una carne sintetica RE DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL/SI MIm Sogna di un bisturi amico RE/FA# DO Che faccia di lei qualcosa fuori dal normale SOL/SI MIm Sogna una carne sintetica RE/FA# DO Nuovi attributi e un microchip emozionale SOL MIm Occhi bionici più adrenalina RE/FA# DO Sensori e ciberbenetica neurale SOL/SI Sogna una carne sintetica
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Nuova OssessioneNuova Ossessione Nuova Ossessione è un brano interpretato dai Subsonica contenuto nell'album Amorematico pubblicato nel 2002. Scritto da Samuel Romano, Massimiliano Casacci e Davide Dileo, vede […]
  • Il DiluvioIl Diluvio Il Diluvio è un brano interpretato dai Subsonica contenuto nell'album Eden pubblicato nel 2011. Sesto lavoro in studio per la band torinese, riscontra un buon successo di […]
  • DormiDormi Dormi è un brano scritto e interpretato dai Subsonica contenuto nell'album Terrestre pubblicato nel 2005. Disco che ha riscosso un grande successo con oltre 100,000 copie […]
  • Coriandoli A NataleCoriandoli A Natale Coriandoli A Natale è il primo singolo estratto da Terrestre Live e Varie Altre Disfunzioni, doppio album metà live e metà acustico inciso nel 2006 dai Subsonica per la Virgin […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti