Tutti i Miei Sbagli è un brano scritto e interpretato dai Subsonica contenuto nell’album Microchip emozionale pubblicato nel 1999. La canzone viene presentata al Festival di Sanremo 2000 classificandosi undicesima, ma il successo arriva successivamente quando il singolo arriva fino all’ottava posizione tra i più venduti. Musicalmente si presenta come una ballata elettropop, con lo stile inconfondibile di una band unica nel suo genere.

Testo e Accordi per chitarra.

Subsonica Tutti i Miei Sbagli Accordi Spartito Chitarra Testo Lyrics

RE#m   MI                 SI  
Tu       sai difendermi e farmi male
DO#m             RE#m
  ammazzarmi e ricominciare
SI            FA#       SOL#m
  a prendermi vivo, sei tutti i miei sbagli

LA#m FA# LA#m FA# LA#m FA#
LA#m FA# FA

LA#m  FA#      LA#m FA# LA#m       SI              FA#   FA# FA
  A caduta libera         in cerca di uno schianto
LA#m     FA#          LA#m FA# LA#m    SI          FA#   FA# FA
  ma fin tanto che sei qui       posso dirmi vivo

RE#m         MI        SI  
Tu       affogando per respirare
      DO#m          RE#m
  imparando anche a sanguinare
      SI         FA#        SOL#m
  nel giorno che sfugge, il tempo reale sei
RE#m         MI         SI  
Tu       a difendermi e farmi male
     DO#m    RE#m
sezionare la notte e il cuore
    SI       FA#      SOL#m
per sentirmi vivo, in tutti i miei sbagli

LA#m FA#
LA#m FA# FA 

LA#m       FA#         LA#m FA# LA#m        SI            FA#   FA# FA
  Non mi importa molto se         niente è uguale a prima
LA#m   FA#        LA#m FA# LA#m    SI           FA#   FA# FA
  le parole su di noi        si dissolvono così

RE#m           MI         SI  
Tu       sai difendermi e farmi male
       DO#m       RE#m
  ammazzarmi e ricominciare
    SI        FA#       SOL#m
  a prendermi vivo, sei tutti i miei sbagli
RE#m         MI        SI  
Tu       affogando per respirare
      DO#m          RE#m
  imparando anche a sanguinare
      SI         FA#        SOL#m
  nel giorno che sfugge, il tempo reale sei
RE#m         MI         SI  
Tu       a difendermi e farmi male
     DO#m    RE#m
sezionare la notte e il cuore
    SI       FA#      SOL#m
per sentirmi vivo, in tutti i miei sbagli
RE#m        MI         SI  
Tu il mio orgoglio che può aspettare
        DO#m       RE#m
e anche quando c'è più dolore
    SI          FA#
non trovo un rimpianto
    SOL#m
non riesco ad arrendermi
DO#m   MI           SI
     a tutti i miei sbagli
    FA#          DO#m       MI           SI
Sei tutti i miei sbagli Sei tutti i miei sbagli
DO#m               RE#m
  Sei tutti i miei sbagli

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti