Gocce di Cristallo è un brano interpretato da Anna Tatangelo contenuto nell’album Libera pubblicato nel 2015. La canzone, scritta da Valerio Carboni, Emiliano Cecere e Marco Ciappelli, si presenta come una ballata pop/rock dal ritmo incalzante e dalla melodia semplice e orecchiabile. Ritmo veloce e impianto armonico di pochi accordi fanno di questo pezzo perfetto per essere suonato con la chitarra. Una bella canzone per una voce tra le più intense della musica leggera italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Anna Tatangelo Gocce di Cristallo Accordi per Chitarra Chords Testo

  SIbm       REb           LAb
    Non è un caso che ti incontro
             SOLb                     SIbm
    proprio adesso che non è più importante
          REb           LAb         SOLb                SIbm
    ti nascondi con lo sguardo come se non fosse stato niente
           REb               LAb                 SOLb
    siamo niente? neanche un bacio quando fai l'amore
             SIbm          REb         LAb                SOLb
    non vuoi dare l'impressione che pensarci ti fa ancora male

    ancora male come mi fa ancora male

    REb                        SOLb      
    gocce di cristallo sulle strade di città
    REb       LAb           SOLb
    cadono da sempre e sole non le asciugherà
    SIbm                      SOLb
    quindi adesso dimmi come puoi dimenticare
           REb          LAb        SOLb   SIbm
    queste gocce di cristallo come noi

  SIbm     REb          LAb            SOLb                  SIbm
    quante volte siamo stati sempre al centro delle nostre parole
          REb            LAb         SOLb                   SIbm
    mi confondi con il dolore, non ricordi che ero anche il bene?
           REb               LAb                 SOLb
    siamo niente? neanche un bacio quando fai l'amore
            SIbm      REb         LAb                SOLb
    c'è una sola soluzione che pensarci ti fa ancora male

    ancora male come mi fa ancora male

    REb          LAb           SOLb
    gocce di cristallo sulle strade di città
    REb       LAb              SOLb
    cadono da sempre e il sole non le asciugherà
    SIbm                     SOLb
    quindi adesso dimmi come puoi dimenticare
           REb          LAb        SOb
    queste gocce di cristallo come noi
                               LAb
    si fa a pezzi questo cielo fino a togliere il respiro
    SIbm                       LAb/DO
    non c'è niente più da perdere

    REb                       SOLb
    gocce di cristallo sulle strade di città
    REb       LAb              SOLb
    cadono da sempre e il sole non le asciugherà
    SIbm                     SOLb
    quindi adesso dimmi come puoi dimenticare
           REb          LAb       SOLb
    queste gocce di cristallo come noi
           SIbm7        LAb        SOLbadd9
    queste gocce di cristallo come noi

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti