La Descrizione di un Attimo è un brano interpretato dai Tiromancino contenuto nell’album omonimo pubblicato nel 2000. Scritto dal cantante della band Federico Zampaglione, Francesco Zampaglione e Riccardo Sinigallia, è sicuramente uno dei grandi successi della band romana. Musicalmente si presenta come una simpatica ballata dal sound acustico, parla di una storia d’amore tristemente finita, ma c’è ancora voglia di frequentarsi, anche per vedere come siamo cambiati.

Testo e Accordi per chitarra.

Tiromancino La Descrizione di un Attimo Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       DOm7  MIb  SIb  FA

       DOm7  MIb  SIb  FA

   DOm7
La descrizione di un attimo
   MIb
le convinzioni che cambiano
   SIb                       FA
e crolla la fortezza del mio debole per te
DOm7                      MIb
anche se non sei più sola perchè sola non sai stare
   SIb                   FA
e credi che dividersi la vita sia normale ma
   SOLm                SIb
la mia memoria scivola mi ricordo limpida
MIb                               SOLm
la trasmissione dei pensieri e la sensazione
                    SIb
che in un attimo qualunque cosa pensassimo
      LAb                SOLm  SOL
noi due poteva succedere

DO        RE          MIm               SOL
e poi cos'è successo aspettami oppure dimenticami
DO        RE       MIm         FA
ci rivediamo adesso dopo quasi cinque anni

DOm      MIb           SIb                     FA
ahi come sempre sei la descrizione di un attimo  per me
        DOm         MIb        SIb                 FA  DOm  MIb  DIb  FA
ahiahi ahiai come sempre sei un'emozione fortissima
        DOm       MIb        SIb         DOm  MIb7+
ahiahi ahiai come sempre sei bellissima


   DOm7
mi hanno detto dei tuoi viaggi
   MIb
mi hanno detto che stai male
SIb
che sei diventata pazza
      FA
ma io so che sei normale
    DOm7
mi chiedi di partire adesso
         MIb
perchè i numeri e il futuro
       SIb           FA
non ti fanno preoccupare
SOLm                     SIb
vorrei poterti credere sarebbe molto più facile
MIb7+                    
rincontrarci nei pensieri
  SOLm
distesi come se fossimo
   SIb                           LAb                SOLm  SOL
sospesi ancora nell'attimo in cui  poteva succedere

DO         RE       MIm                 SOL
e poi cos'è successo aspettami oppure dimenticami
DO          RE     MIm               FA
ci rivediamo presto fra almeno altri cinque anni

DOm      MIb           SIb                    FA
ahi come sempre sei la descrizione di un attimo per me
        DOm         MIb        SIb                  FA  
ahiahi ahiai come sempre sei un'emozione fortissima
        DOm       MIb          SIb      FA
ahiahi ahiai come sempre sei bellissima   perchè
DOm      MIm            SIb                     SIb  MIb  SIb  MIb           
ahi come sempre sei la descrizione di un attimo

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti