Bambini è un singolo contenuto come terza traccia nell’album Paola Turci, secondo disco in studio della cantautrice romana Paola Turci datato 1989. Fu presentato al Festival di Sanremo dello stesso anno ottenendo il Premio della critica.
Alla fine dell’anno, risulterà il 50esimo singolo più venduto in Italia.

Testo e Accordi per chitarra.

Bambini Paola Turci Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       RE  MI  LA   RE  MI  LA

       RE  MI  FA#m  RE  MI  LA  

      RE          MI   FA#m           RE        MI  LA
Bambino, armato e disarmato in una foto senza felicità,
         RE       MI        
sfogliato e impaginato
    FA#m            RE         MI       LA
in questa vita sola che non ti guarirà
        RE                      DO#m
Crescerò  e  sarò  un po' più  uomo
                 RE       MI    LA
ancora un’altra guerra mi cullerà
        RE              FA#m          RE     MI  LA
Crescerò, combatterò questa paura che ora mi libera

       RE         MI     FA#m                RE       MI      LA
Milioni sono i bambini stanchi e soli in una notte di macchine
       RE      MI      FA#m              RE         MI    LA
Milioni tirano bombe a mano ai loro cuori ma senza piangere

  FA#m                       RE
  Ragazzini corrono sui muri neri di città
        LA                       MI
  sanno tutto dell’amore che si prende e non si dà
        FA#m                                  RE
  Sanno vendere il silenzio, il male, la loro poca libertà
  LA          DO#m                 MI
  Vendono polvere bianca ai nostri anni e alla pietà
       FA#m     DO#m7/FA#  FA#m
  Bambini, bambini

Strumentale:
              RE  MI  LA   RE  MI  LA

              RE  MI  FA#m  RE  MI  LA

       RE            FA#m                    RE       MI   LA 
Bambini in un barattolo è rinchiuso un seme, come una bibita
      RE            MI    FA#m                  RE      MI   LA    
lo sai che ogni tua lacrima futura ha un prezzo come la musica
       RE                 DO#m          RE           MI    LA
Io non so quale bambino questa sera aprirà ferite e immagini
     RE                      FA#m                  RE       MI   LA
Aprirà  le porte chiuse di una frontiera in questa terra di uomini
RE       MI   FA#m  
Terra di uomini
        RE          MI        FA#m
Ma dimmi qual’è la piazza di Buenos Aires
RE      MI   LA          RE
dove tradirono tuo padre
          MI      FA#m    RE    MI     LA
Il suo passato assassinato  Desaparecido

  FA#m                       RE
  Ragazzini corrono sui muri neri di città
        LA                       MI
  sanno tutto dell’amore che si prende e non si dà
        FA#m                                  RE
  Sanno vendere il silenzio, il male, la loro poca libertà
  LA          DO#m                 MI
  Vendono polvere bianca ai nostri anni e alla pietà
       FA#m     DO#m7/FA#  FA#m
  Bambini, bambini

      RE          MI   FA#m           RE        MI  LA
Bambino, armato e disarmato in una foto senza felicità,
         RE       MI        
sfogliato e impaginato
    FA#m            RE        MI   LA
in questa vita sola che ti sorriderà

Strumentale:
             RE  MI  LA   RE  MI  LA

             RE  MI  FA#m  RE  MI  LA
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • La Mangiatrice Di UominiLa Mangiatrice Di Uomini La Mangiatrice Di Uomini è la seconda traccia del cd Attraversami Il Cuore, inciso da Paola Turci per la Universal nel 2009, dal quale è stata estratta come singolo promotore. E' […]
  • Questione di SguardiQuestione di Sguardi Questione di Sguardi è un brano interpretato da Paola Turci contenuto nell'album Mi basta il paradiso pubblicato nel 2000. La canzone, traino di successo per l'intero disco, è […]
  • Fatti Bella per TeFatti Bella per Te Fatti Bella per Te è un brano scritto e interpretato da Paola Turci contenuto nell'album Il secondo cuore pubblicato nel 2017. Scritto con la collaborazione di Giulia Anania, […]
  • L’Estate Sta FinendoL’Estate Sta Finendo L'Estate Sta Finendo è un successo dei Righeira datato 1985 e pubblicato con l'album Bambini Forever. La canzone fruttò al duo la vittoria al Festivalbar ed anche al Disco Per […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti