La Notte dei Pensieri è un brano di Michele Zarrillo uscito nel 1987. La canzone si aggiudica il primo posto nella sezione “Nuove Proposte” nonostante precedenti partecipazioni al Festival e oltre quindici anni di carriera alle spalle, il testo racconta l’avventura di un amore che si sta per consumare in una notte sola. La paura dell’incontro, l’incertezza ma anche la voglia di vivere alla leggera un’attrazione momentanea, in un pezzo importante nella carriera dell’artista.

Testo e Accordi per Chitarra.

Michele Zarrillo La Notte dei Pensieri Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      RE  LA/DO#  SOL  LA  RE  LA/DO#  SOL  LA FA#7/LA#

      SIm  LA/SI  SIm  LA/SI
 
 SIm              LA/SI            SOL7+     FA#m  FA#7/LA#
    Se penso che adesso io non ti conosco... adesso
 SIm            LA/SI             SOL7+     FA#m   FA#7/LA#
    un po' ti detesto un poco mi piaci, per questo
       SIm  LA/SI     SOL7+                  FA#m  FA#7/LA#
    tu chi sei mi sorprende tutto quello che fai
      SIm    LA/SI            SOL7+                        
    e poi qui tu coi tuoi problemi già mi prendi di più... oh

  SI       SOL#m   MI      FA#               SI     
    Come farò con te questa notte io penso che
          SOL#m    MI      FA#
    come farò non so è per questo che dico.
  RE                  LAadd9/DO#
    È la notte dei pensieri e degli amori
  SOL/SI               LA           SOL/LA  LA
    per aprire queste braccia verso mondi nuovi
  RE                   LAadd9/DO#
    ho sbagliato troppe volte ed è per questo
  SOL/SI               LA         SOL/LA  LA   RE
    per la vita e per amore io ti prendo adesso.

LA/DO#  SOL  LA FA#7/LA#  SIm  LA/SI  SIm  LA/LA

  SIm           LA/SI             SOL7+   FA#m  FA#7/LA#
    La mia vera casa è stata la strada da sempre
  SIm               LA/SI          SOL7+    FA#m  FA#7/LA#
    mischiando nel cuore amici ed amore da niente
        SIm  LA/SI       SOL7+                  FA#m  FA#7/LA#
    con me sai stai rischiando tutto quello che hai
      SIm    LA/SI      SOL7+                    
    però sei qui mi fa paura ma va bene così... oh

  SI      SOL#m   MI        FA#             SI
    Come farò con te questa notte io penso che
          SOL#m   MI        FA#
    come farò non so è per questo che dico
  RE                  LAadd9/DO#
    È la notte dei pensieri e degli amori
  SOL/SI                LA          SOL/LA  LA
    per aprire queste braccia verso mondi nuovi
  RE                   LAadd9/DO#
    ho sbagliato troppe volte ed è per questo
  SOL/SI                LA                   MI/SI  SI  LA6/SI  SI  LA SI
    per la vita e per amore io ti prendo adesso...     adesso
     
   --------
    MI  SI/RE#  LA  SI  LA/SI SI   MI  SI/RE#  LA  SI  LA/SI SI
   --------

  MI                 SIadd9/RE#
    È la notte dei pensieri e degli amori
  LA/DO#                  SI       LA/SI    SI
    questa notte io ti prendo come fossi un fiore
  MI               SIadd9/RE#
    è la mano nella mano che conosco
  LA/DO#               SI                    MI   SIadd9/RE#  LA/DO#  SI  LA/SI  SI  MI
    per la vita e per amore io ti prendo adesso... oh...

Articoli correlati

  • Una Rosa BluUna Rosa Blu Una Rosa Blu è il brano con cui Michele Zarrillo ha partecipato al Festival di Sanremo del 1982, non inciso su di un album ma pubblicato solamente su 45 giri. E' stato però […]
  • Cinque GiorniCinque Giorni Cinque Giorni è un brano scritto e interpretato da Michele Zarrillo uscito nel 1994 dopo aver partecipato al Festival di Sanremo. Scritto insieme a Vincenzo Incenzo si classifica […]
  • L’Elefante e la FarfallaL’Elefante e la Farfalla L'Elefante e la Farfalla è la title track dell'album pubblicato da Michele Zarrillo nel 1996 per la RTI Music. Con essa partecipava lo stesso anno al Festival di Sanremo. Sembra […]
  • Se Adesso te ne VaiSe Adesso te ne Vai Se Adesso te ne Vai è un brano del cantautore Massimo Di Cataldo pubblicato nel 1996. Primo singolo estratto dall'album Anime, scritto insieme a Laurex, venne presentato al […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti