Semplicemente è una canzone degli Zero Assoluto, da questi incisa nel 2005 con l’album Appena Prima Di Partire e promossa come primo singolo estratto, ottenendo un notevole successo sia radiofonico che commerciale (le due cose spesso sono tra loro collegate per ovvi motivi).
E’ stato usato nella colonna sonora del film Scusa Ma Ti Chiamo Amore (2008), ispirato all’omonimo romanzo di Federico Moccia.

Testo e accordi per chitarra.

Semplicemente Zero Assoluto Testo e Accordi per Chitarra Chords

 SOL-LA-FA#M-SOL

(SOL-LA-FA#M-SOL)
Ora che mi sento bene
spengo la luce
spero di riuscire a dimostrare
che
così va bene
ora che ci penso mi perdo in quell’attimo
dove dicevo che tutto era fantastico
mi sembra ieri
e ora che è successo fa lo stesso
se non ti cerco non vuol dire che mi hai perso
già sto sognando
ma adesso

(SIm-FA#m-SOL-LA)
buona notte a te buona notte a me
buona notte a chi ancora non ho incontrato
buona notte pure a lei
lei te dove sei
anche oggi che ti ho cercata
buona notte a te buona notte a me
buona notte a chi ancora non ho incontrato
buona notte pure a lei
anche oggi che ti vorrei

(SIm-MI-SOL-RE)
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente

(SIm-LA-SOL-RE)
la voglia di non ragionare
ma vivere sempre disposto a rischiare e ridere
ridernela gioia di quest’attimo
senza pensarci troppo solo gustandolo
le stesse storie e quei percorsi che non cambiano
quelle canzoni e le passioni che rimangono
semplicemente non scordare
come i libri della scuola fra le dite
la colazione ogni mattina da una vita
semplice
come incontrarsi perdersi poi ritrovarsi amarsi lasciarsi
poteva andare meglio può darsi
dormire senza voglia di alzarmi
e faccio quello che mi pare

(SIm-FA#m-SOL-LA)
se ci penso ora
se ci penso adesso
non so ancora che cosa ne sarà
perchè mi manca il fiato
perchè ti cerco ancora
non so dove che cosa ci sarà

(SIm-MI-SOL-RE)
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente

(SIm-FA#m-SOL-LA)
buona notte a te buona notte a me
buona notte a chi ancora non ho incontrato
buona notte pure a lei
lei te dove sei
anche oggi che ti ho cercata
buona notte a te buona notte a me
buona notte a chi ancora non ho incontrato
buona notte pure a lei
anche oggi che ti vorrei

(SIm-MI-SOL-RE)
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente
semplicemente

SIm-MI-SOL-RE

[Zero Assoluto]

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti