Brahms (Johannes)
Spartiti per Pianoforte

Johannes Brahms, pianista e compositore di Amburgo, è stata una figura musicalmente vagamente in controtendenza con lo stile della sua epoca: considerato da molti critici come “un nuovo Beethoven”, sebbene nato 5 anni dopo la sua morte, egli faceva suoi alcuni di quei formalismi classici propri di quest’ultimo, che dopo la metà dell’Ottocento venivano generalmente ripudiati ripudiati e considerati retrogradi.
In realtà Brahms, pur non essendo mai un vero innovatore, è stato un celebre reinterpretatore di generi musicali del passato, apportandovi nuove forme e nuove idee.