Scritta da Freddie Mercury, Killer Queen è una canzone pubblicata dai Queen nel 1974 con l’album Sheer Heart Attack e da lì estratta come singolo; questi riscosse subito un enorme successo lanciando il gruppo, che era agli esordi, fino al secondo posto delle classifiche britanniche e nella Top 20 di quelle statunitensi. Fu riemessa anche nel 1986 come b-side del singolo di Who Wants to Live Forever.
E’ un brano la cui incisione fu molto elaborata, con armonie effetti ed arrangiamenti complessi: cori a quattro voci sia nel ritornello che in taluni punti della strofa ed anche incisioni in multitrack della chitarra di Brian May. Inoltre il suono del pianoforte di Mercury venne rinforzato con l’aggiunta di una sopraincisione e, in taluni punti del brano, si possono distinguere due linee di basso.
Durante i loro concerti, questo pezzo venne suonato solamente fino al 1982 e sempre inserito dentro dei medley, mai eseguendolo per intero (il chè può essere anche comprensibile vista la difficoltà nel rendere al meglio un brano inciso su quasi venti tracce con solo quattro strumenti più le voci).

Il testo con gli accordi per chitarra di Killer Queen.

Killer Queen Guitar Chords Accordi per Chitarra Tab

Verse 1:

          Am               G
She keeps Moet and Chandon in her pretty cabinet.
Am                              G
 "Let them eat cake", she says, just like Mary Antoinette.

  C        G          C7           F
A built in remedy for Kruschev and Kennedy,
    Fm           C           G
And any time, an invitation, you can't decline.

Bridge 1:

E7          Am          G7             C
 Caviar and cigarettes, well versed in etiquette.
      B7         Em
Extra-ordinarily nice.

D7
 She's a...

Chorus 1:

G       Bm     Em         Bm
 Killer Queen, gunpowder, gelatine,
Em               F#7   Bm
 Dynamite with a laser beam.
E7                       A     G
 Guaranteed to blow your mind;  anytime, ooh...

F#7          Bm               E7          Am
 Recommended at the price, in-satiable in appetite;
A  G
     Wanna try?

Break:

D  G  D7  G  D (x2)

Verse 2:

     Am                      G
To a-void complications, she never kept the same address.
Am                    G                 C
 In conversation, she spoke just like a baroness.

C               G           C7             F
 Met a man from China, went down to Geisha Minah,
       Fm         C                   G
Then a-gain, inci-dentally, if you're that way inclined.

Bridge 1:

(G)           E7             Am
 Perfume came naturally from Paris, (naturally),
   G7                 C               B7             Em
Be-cause she couldn't care less; fast-idious and pre-cise.

D7
 She's a...

Chorus 2:

G       Bm     Em         Bm
 Killer Queen, gunpowder, gelatine,
Em               F#7   Bm
 Dynamite with a laser beam.
E7                       A     G
 Guaranteed to blow your mind;  anytime.

Solo:

F#  Bm  F#  Bm, E7  Am  E7  Am,
C  D  C#  D
Am  G  Am  G  C,
G  C7  F  Fm  C, G7  C  G7

Bridge 3:

          E7            Am          E7           Am
Drop of a hat, she's as willing as, playful as a pussycat.
     G           C              G           C
Then momentarily out of action, temporarily out of gas;
   B7         Em    D
To absolutely drive you...

G   D   G  D
 Wi-ld, wi-ld;
       D
(She's out to get you!)

D7
 She's a...

Chorus 3:

G       Bm     Em         Bm
 Killer Queen, gunpowder, gelatine,
Em               F#7   Bm
 Dynamite with a laser beam.
E7                       A     G
 Guaranteed to blow your mind;  anytime, ooh...

F#7          Bm               E7          Am
 Recommended at the price, in-satiable in appetite;
A  G
    What a drag!

Outro:

D  G  D7  G (x2), C

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 29 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti