La Notte è il brano promosso da Arisa con la sua partecipazione al 62° Festival di Sanremo, conclusasi al secondo posto finale, e poi pubblicato come singolo estratto dal suo terzo album in studio Amami (2012) per l’etichetta discografica Warner Music.
L’autore del brano, così come di tutte le tracce dell’album della cantante, è Giuseppe Anastasi, paroliere palermitano che è stato legato sentimentalmente ad Arisa fino al 2010 e che già per lei aveva scritto canzoni di successo quali Sincerità e Malamorenò. Questa volta però, lo stile vira decisamente verso tematiche più profonde: la musica è molto più raffinata e intima, le parole descrivono il dolore in seguito alla separazione di una coppia.
Il produttore del brano è il celebre polistrumentista e compositore Mauro Pagani.

Testo con gli accordi per chitarra di La Notte.

La Notte Accordi per Chitarra Guitar Chords Tab Partitura

INTRO:[FA] [FA6][DOadd9]   [DO][MIm]  [MIm7][FA]

[Continua sugli stessi accordi]
             FA                                     FA6
Non basta un raggio di sole in un cielo blu come il mare
          DOadd9                            DO
perché mi porto un dolore che sale che sale
         MIm                         MIm7  FA
Si ferma sulle ginocchia che tremano e so perchè

DO/MI  FA                                  FA6
E non arresta la corsa lui non si vuole fermare
              DOadd9                           DO
perché è un dolore che sale che sale e fa male
            MIm                           REm
Ora è allo stomaco fegato vomito fingo ma c’è

                   FA
E quando arriva la notte
        FA6  DOadd9
e resto sola con me
         DO            MIm
La testa parte e va in gi__ro____
                  LAm
in cerca dei suoi perchè

        MIm     FA
Né vincitori né vinti
                      DOadd9
si esce sconfitti a metà
                   MIm
La vita può allontanarci
                LAm
l’amore continuerà

           FA
Lo stomaco ha resistito anche se non vuol mangiare
            DOadd9
Ma c’è il dolore che sale che sale e fa male
            MIm                                 REm
Arriva al cuore lo vuole picchiare più forte di me

DO/MI    FA
Prosegue nella sua corsa si prende quello che resta
         DOadd9
Ed in un attimo esplode e mi scoppia la testa
         MIm                                   REm
Vorrebbe una risposta ma in fondo risposta non c’è

        DO/MI        FA
Il sale scende dagli occhi
                   DOadd9
il sole adesso dov’è
                     MIm
Mentre il dolore sul foglio è___
                     LAm
seduto qui accanto a me

                   FA                    DOadd9
Che le parole nell'aria, sono parole a metà
                   SOL6                        LAm
Ma queste sono già scritte e il tempo non passerà

                    FA
Ma quando arriva la notte la notte
                 DOadd9
e resto sola con me
                       MIm
La testa parte e va in giro
                     LAm
in cerca dei suoi perchè
        MIm     FA
Né vincitori né vinti
                      DOadd9
si esce sconfitti a metà
                   SOL6          REm         SIb5
La vita può allontanarci l’amore poi continuerà...

[FA] [DOadd9] [MIm] [REm]

                    FA
ma quando arriva la notte la notte
                 DOadd9
e resto sola con me
                       MIm
La testa parte e va in giro
                     LAm
in cerca dei suoi perchè 
        MIm     FA
Né vincitori né vinti
                      DOadd9
si esce sconfitti a metà
                   MIm
L'amore può allontanarci
        REm         DO
la vita poi continuerà
FA      DO
Continuerà
FA      DO
Continuerà

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 29 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti