Dieci Ragazze è un brano pubblicato dalla Dischi Ricordi nel 1969, composto ed interpretato da Lucio Battisti su testo di Mogol. La pubblicazione avvenne come Lato B del singolo in 45 giri Acqua Azzurra, Acqua Chiara: inizialmente, per decisione degli stessi Battisti e Mogol, l’ordine dei due brani sarebbe dovuto essere inverso, ma fu Renzo Arbore a convincerli della bellezza di Acqua Azzurra, Acqua Chiara, chiedendogli di promuoverla in un’esibizione live ad un suo show televisivo dell’epoca.
Ciò nonostante, anche Dieci Ragazze è comunque uno dei pezzi del vasto repertorio di Battisti a godere di maggior popolarità tutt’oggi.

Testo con gli accordi per chitarra.

Dieci Ragazze Per Me Accordi per Chitarra Guitar Chords Testo Lyrics

LAm
Ho visto un uomo che moriva per amore,
LAm            LAm                       FA
ne ho visto un altro che più lacrime non ha.
          LAm                FA
Nessun coltello mai ti può ferir di più
                                      MI
di un grande amore che ti stringe il cuor.

LAm
Dieci ragazze per me posson bastare
                              MI
dieci ragazze per me voglio dimenticare
        LAm              DO            RE                  FA
capelli biondi da accarezzare e labbra rosse sulle quali morire.
LAm               MI
Dieci ragazze per me
         LAm  (scala: LA-SOL#-FA#-FA-MI)
solo per me.

LAm
Una la voglio perché sa bene ballare
                                            MI
Una la voglio perché ancor non sa cosa vuol dir l'amore.
LAm             DO          RE                 FA
Una soltanto perché ha conosciuto tutti tranne me.
LAm             MI                    LAm
Dieci ragazze così che dicono solo di sì.

MI                   LAm
Vorrei sapere chi ha detto
FA           SOL       LAm     MI
che non vivo più senza te. 
LAm    FA               SOL      DO
Matto, quello è proprio matto perché
          MI
forse non sa
                 LAm        SOL     LAm        SOL
che posso averne una per il giorno, una per la sera
          LAm
però quel matto mi conosce
          (MI)           LAm    FA7
perché ha detto una cosa vera.

LA#m
Dieci ragazze per me posson bastare
                              FA (sarebbe MI#)
dieci ragazze per me voglio dimenticare
        LA#m             DO#           RE#                 FA#
capelli biondi da accarezzare e labbra rosse sulle quali morire.
LA#m            FA                   LA#m
Dieci ragazze così che dicon solo di sì.

FA                   LA#m
Vorrei sapere chi ha detto
FA#          SOL#      LA#m     FA
che non vivo più senza te. 
LA#m   FA#              SOL#     DO#
Matto, quello è proprio matto perché
          FA
forse non sa
                 LA#m       SOL#    LA#m       SOL#
che posso averne una per il giorno, una per la sera
          LA#m
però quel matto mi conosce
          (FA)           LA#m    FA#7
perché ha detto una cosa vera.

SIm
Dieci ragazze per me
SOL
dieci ragazze per me
MI
dieci ragazze per me
                  SIm SOL7
però io muoio per te 
                  SIm SOL7
però io muoio per te.

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 29 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti