Questo Immenso è un brano scritto e interpretato da Pino Daniele tratto dall’album Cosa succede sulla Terra pubblicato nel 1997. Disco di grande successo, riesce a vendere 900,000 copie solo in un anno aggiudicandosi la vittoria al Festivalbar ’97. La canzone è una emozionante ballata con una chitarra inconfondibile che ne fa da padrona. Il testo è minimale, ma al tempo stesso di ampio respiro; una piccola perla da scoprire nel repertorio di un grande della musica.

Testo e Accordi per chitarra.

Pino Daniele Questo Immenso Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      SOLadd9  MIm7   SOLadd9  MIm7

           SOLadd9
    I miei occhi su di te
                         MIm7
    stanno scivolando e quanto, quanto
           DOadd9            SOLadd9
    quanto manca ancora per l'alba

    Cosa penserai di me
                          MIm7
    se sen matto o son bastardo
                   DOadd9
    quando, quando dico che non credo
                    SOLadd9
    che non credo a nulla
                 RE/FA#   MIm7
    in questo immenso che dura
                          DOadd9
    tutta una vita o un minuto così
                         MIm7
    e non riesco più a parlare
                DOadd9                   MIm7   SOLadd9  MIm7  
    in questo immenso che c'è fra le tue mani

           SOLadd9
    I tuoi occhi su di me
                        MIm7
    dimmi dove stiamo andando quando
           DOadd9
    quando dici che non credo
                   SOLadd9
    che non credo a nulla
                   RE/FA# MIm7
    in questa immenso che dura
                          DOadd9
    tuffa una vita o un minuto così
                          MIm7
    e non riesco più a parlare
                DOadd9                   MIm7   SOLadd9  MIm7  SOLadd9  MIm7
    in questo immenso che c'è fra le tue mani
                SOLadd9
    In questa immenso
                MIm7
    in questo immenso 
                DOadd9  SOLadd9  MIm7  DOadd9  MIm7  DOadd9  MIm7
    in questo immenso amore

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Andrea Checcucci