Sambariò è un brano del cantautore Giampiero Anelli, in arte Drupi, che ha partecipato al Festival di Sanremo del 1976, classificandosi al 6° posto finale. La canzone è un ballata acustica che ben si presta all’essere cantata in coro e della quale sono state eseguite numerose cover. Il testo è stato scritto dal paroliere e autore televisivo Luigi Albertelli.

Testo e accordi per chitarra.

Sambariò Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

RE

RE                                  MIm7
Stretti abbracciati sul plaid, Sambariò
SOL                           RE
Oggi divido con te quello che ho 
                                  MIm7
Un misto di donna e bambina, Sambariò
SOL                                  RE
Giochiamo a fare mattina finché si può
 
           SOL           RE
E le tue scarpe buttale via
           SOL           RE
Io la mia noia la butto via 
 FA#m       SOL  RE            SOL
Mettiti a sedere e parliamo un po'
RE MIm RE LA
O__ppure  no

RE                              MIm7 
Sento che già non resisto, Sambariò
SOL                                      RE
Nella tua mano un transistor suona da un po'
                                  MIm7 
Bella ti asciughi i capelli, Sambariò
SOL                                 RE
Ti tocco e non ti ribelli certo che no

          SOL           RE
E il tuo vestito buttalo via
          SOL            RE  SOL  RE  SOL  LA
Io la mia rabbia la butto via

RE                            MIm7
Sambari sambari sambari sambariò
SOL                           RE
Sambari sambari sambari sambariò
RE                            MIm7
Sambari sambari sambari sambariò
SOL                           RE
Sambari sambari sambari sambariò
        SOL           RE 
Le tue paure buttale via
         SOL            RE  SOL  RE  SOL  LA
Io la mia noia la butto via
RE                            MIm7
Sambari sambari sambari sambariò
SOL                           RE
Sambari sambari sambari sambariò
RE                                     MIm7
Sambari sambari sambari sambariò
SOL                           RE
Sambari sambari sambari sambariò  (A sfumare)

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti 29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.